Montagna

Pubblicato il ottobre 29, 2013 | da Giulia

0

Al via la stagione sciistica sulle Alpi

Proprio in queste ultime settimane su tutto l’arco alpino la neve è scesa abbondante e si preannuncia una apertura stagionale come negli anni migliori. Alcuni impianti sui ghiacciai sono aperti già da una settimana, ma l’inaugurazione stagionale per la maggior parte delle stazioni di risalita ci sarà nel tradizionale primo week end di novembre.

Venerdì 1 novembre ci sarà l’inaugurazione della stagione sciistica nella zona di Cervinia e dell’Ortles Cevedale con gli impianti attivi tutti i giorni fino a maggio 2014.  Anche nella conca del Presena sopra il Tonale, sul meraviglioso ghiacciaio cui si accede dalla funivia del Passo Paradis, fiore all’occhiello del comprensorio sciistico AdamelloSky, l’apertura delle piste è prevista il ponte del primo novembre.

Nella vicina svizzera l’altopiano dell’Engadina resta l’area più esclusiva ed innevata delle Alpi Centrali, le bellissime e sempre perfette le piste del Bernina Diavolezza davanti a St. Moritz, hanno già aperto i battenti il 19 ottobre.

Proseguendo lungo il crinale delle Alpi verso est a Cortina e nell’area di Faloria gli impianti apriranno solo da metà novembre.

Nelle Alpi orientali la zona di Merano con oltre 40 cm di neve ha invece aperto già ai primi di ottobre alcuni impianti in val Senales. Anche in Austria nel Tirolo austriaco si scia da metà ottobre sull’altipiano dello Stubai a 50 km dal Brennero, con quasi un metro di neve.

Tra le offerte per l’inizio della stagione sciistica la Val d’Aosta presenta un pacchetto Grande sci ai piedi del Cervino che copre il comprensorio italo svizzero di Cervinia e Zermatt: tre giorni e quattro notti a mezza pensione in hotel a Cervinia o Valturnanche con skipass da € 313. Altro pacchetto sci senza Confini nel comprensorio forse più esteso delle Alpi da La Thuile in Italia a La Rosière in Francia, 7 notti compreso skipass da € 366.

Sulle Dolomiti come già detto la stagione inizia da metà novembre ma fino al 29 dicembre il pacchetto Dolomiti Super Premiére propone 4 notti + skipass a un costo di € 300. In tutta la Valtellina da Bormio, all’Aprica, a Santa Caterina Valfurva, a Madesimo e Livigno sono molti gli alberghi che offrono in omaggio lo skypass giornaliero compreso nel prezzo della camera. L’Aprica propone anche da lunedì a venerdì lo skipass giornaliero Bomba a soli € 30.

In Tirolo nella vicina Austria si scia sulle piste dei cinque ghiacciai (Hintertux, Stubai, Solden, Pitzal, Kaunertal) con uno skipass valido 10 giorni non consecutivi a € 345.

Foto di Attitashmountain


A proposito dell'autore di questo post

Quando scrivo viaggio, quando sogno viaggio, quando vivo vorrei sempre viaggiare. Purtroppo non riesco a scappare quanto vorrei, ma per fortuna il mio lavoro mi porta in giro per il mondo, a contatto con la gente. Quando torno mi chiudo dentro la mia stanza e ritorno da dove sono arrivata con la penna o la tastiera. Amo leggere i post di viaggio che si trovano nella rete. Ogni volta che raccontate di un vostro viaggio ... io vorrei essere stata lì con voi.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑