Sport

Pubblicato il marzo 30, 2012 | da Sergio

0

Stagioni di regate per lo Yacht Club Italiano

Lo ha annunciato, anche se non ufficialmente, il presidente dello Yacht Club Italiano, Carlo Croce. Il Club sta pensando di organizzare una gara di velocità. “Ogni tipo di imbarcazione che voglia cimentarsi in questa sfida” dovrà stabilire il primato di velocità tra Genova e Trieste, o viceversa, è ancora da decidere. Si sa per certo una cosa: sono in tutto 1.280 miglia nautiche, 2.370 chilometri terrestri. E mentre questo folle progetto procede … a gonfie vele, lo Yacht Club Italiano ha presentato il denso programma delle attività sportive per quest’anno.


Denso e di altissimo valore, riconosciuto a livello internazionale, con centinaia di imbarcazioni in competizione. Lo Yacht Club Italiano ha più di 1200 soci e sono circa 300 gli yachts che battono il guidone sociale.

Lo Yacht Club Italiano arriva da lontano. Alla fine dell’800 si è svolta la prima regata ufficiale dell’8 agosto 1880 nel Golfo di La Spezia con 177 imbarcazioni partecipanti. Da allora, l’obiettivo del Club è diffondere l’amore per lo yachting, organizzare regate nazionali e internazionali, fare formazione ai giovani per lo sport velico.

Ogni anno sono decine gli eventi organizzati a livello locale dai soci dello Yacht Club. Quest’anno, tra i più importanti, il Grand Prix d’Italie, riservato ai Mini 6.50, dal 14 al 21 aprile tra Genova-Capraia-La Caletta-Giannutri-Genova, totale di 530 miglia. Dal 28 aprile al 1 maggio si terrà la 43° edizione delle Regate Pirelli-Coppa Carlo Negri, a Santa Margherita Ligure, riservata a Irc.

Dal 18 al 20 maggio rotta verso Portofino per la 16° edizione del Trofeo Siad Bombola d’Oro, riservata ai dinghy 12 piedi, barche per singoli dove l’età non conta, ma la bravura e l’esperienza. Il 2 giugno Genova si terrà Millevele, festa della vela in diverse località italiane, dove non importano le dimensioni della barca, basta che sia a vela.

L’8 giugno migliaia di persone si radunano per la Giraglia RolexCup, regata d’altura giunta alla 60° edizione. Si inizia con una Sanremo-Saint Tropez e si prosegue con tre giorni di regate tra Saint Tropez, Giraglia e Sanremo, su un percorso di 241 miglia. Infine dal 27 al 30 settembre ancora a Santa Margherita Ligure con Rolex Mba’s Conference & Regata: sfida tra studenti master delle principali business school del mondo. Nell’organizzazione dell’evento, insieme a Rolex, l’Università Statale Sda Bocconi di Milano.

Foto di ronnie44052

Tags: ,


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑