Divertimento

Pubblicato il maggio 2, 2011 | da Sergio

0

Serate in allegria nelle più famose birrerie di Budapest

Budapest è una delle città più intriganti d’Europa. In tutti quartieri, da Belvaros il centro storico a Pest sulla riva destra del Danubio, da Buda su quella sinistra al quartiere ebraico di Erzsébetváros, si possono trovare locali, bar, birrerie, bistrot e le famose ‘bettole’ dove trascorrere piacevoli serate sorseggiando birra, mangiando piatti tipici e ascoltando musica.

Nella cittadella del centro storico, il Vàr, ai piedi del Castello si trovano decine di locali e caffè, così come sull’Isola Margherita, Margit-Sziget, nel mezzo al Danubio e lunga ben 2,5 chilometri: sui viali, oltre a hotel molto caratteristici, ci sono ristoranti, birrerie e caffè dove mangiare favolosi gelati.

Ma sono certamente le birrerie i luoghi dove dal tardo pomeriggio a notte inoltrata si possono fare ottimi incontri e godere del clima intrigante della città. Le birre nazionali ungheresi sono la Dreher, la Aranyászok, la Kőbányai e la Soproni, ma ovviamente tutte le più importanti birre tedesche e scozzesi sono ovunque disponibili.

Tra i locali e pub più famosi dove gustare ottimi boccali ci sono il Gerbeaud in V. Vörösmarty tér 7, che è anche fabbrica di birra; Aranyászok Sörözö in József Nádor tér, nella zona di Pest, con una atmosfera Anni ’70; Paul’s Pub in Váci utca 49 con selezioni di birre austriache e bavaresi; Kaltenberg Sörözö in Kinizsi utca 30 che appartiene al gruppo tedesco di birre Kaltenberg.

L’Henri Belga Sörözö è una brasserie belga in Bem rakpart 12 dove ovviamente la selezione è ben delineata; al Mori Borozo in Fiath Janos utca 18 si accede da una strana scala a zig zag poco indicata per i forti bevitori; il Negy Szurke in Margit Korut 60, una delle strade principali della città, è uno dei locali più famosi e meglio frequentati; mentre il Totò Bisztro in Arpad ut 84, è un amalgama di locali, cantine e birrerie dove managiare e bere.

Per gli amanti della birra da non perdere sono anhce il Postolok in Kidgyo utca, tipica birreria in stile ebraico, la cantina-taverna-birreria dell’Hotel Ersebet, il Beckett’s in Bajcsy-Zsilinsky 72 dove la Guiness è di casa e così la musica dal vivo. Il Matrai Borozò, a Pest, è sempre pieno, mentre la Szent Jupàt in Dékàn utca 3 è famosa oltreché per le birre anche per i piatti a base di funghi.

Foto di discosour

Tags: , ,


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑