Mostre

Pubblicato il febbraio 16, 2012 | da Sergio

0

Mostre a Milano: tutti gli appuntamenti del 2012

Di tutto e di più. E’ infatti all’insegna della poliedricità il programma delle mostre di Milano nell’arco del 2012 presentato dall’assessore alla cultura del Comune Stefano Boeri. Non manca nulla, dalla pittura all’arte antica, dalla moda alla fotografia, dal design all’arte contemporanea, al fumetto. “Abbiamo costruito il programma espositivo del 2012 in base a due criteri fondamentali, ha affermato Boeri: la qualità scientifica dei progetti e la loro coerenza con l’identità dei luoghi che li ospitano”.

Nell’ottica di non risparmiare su tutto quanto fa cultura, la Giunta Pisapia ha deciso di investire nella cultura diventando producer di diverse iniziative, sia per l’organizzazione che per la parte di cura. Questo per valorizzare le risorse interne e per gestire nel modo più incisivo gli eventi in programma. Naturalmente in collaborazione con partner pubblici e privati. Ma andiamo con ordine.

Palazzo Reale
Palazzo Reale ospiterà a febbraio Tiziano e il paesaggio moderno, con oltre cinquanta tele di Tiziano, Giorgione, Bellini, Dürer, Bruegel, Guercino e molti altri.
In contemporanea un’antologica dedicata a Dario Fo, intitolata Lazzi, sberleffi e dipinti con una serie di incontri con il Premio Nobel.
In preparazione dell’arrivo del Papa a Milano a maggio, Palazzo Reale ospita due eventi: un’installazione sonora di Susan Philipsz nella cappella palatina di San Gottardo e una mostra fotografica dal titolo Famiglia all’italiana.
A maggio, Palazzo Reale ospiterà la mostra Addio Anni ’70. Arte a Milano, riscoperta delle connessioni fra arte e contesto sociale.
Durante l’estate le sale di Palazzo Reale saranno la sede di Project Room, progetto destinato a giovani artisti per la creazione di laboratori di creatività.
In autunno grande ritorno di Pablo Picasso: dal 20 settembre, 150 opere originali, con la Guernica nella Sala delle Cariatidi.

Pac, Padiglione di Arte Contemporanea
Dal 21 marzo la prima mostra-evento in Italia di Marina Abramoviç, con performance ideate appositamente per il Pac, video e foto delle più celebri attività dell’artista serba.
Ad ottobre la prima personale di Alberto Garutti, figura importante della scena artistica italiana.
In programma la mostra-progetto dedicata alla figura del giornalista e documentarista della Bbc, Adam Curtis.

Castello Sforzesco
Tra maggio e settembre ospiterà la mostra Bramantino a Milano dedicata a Bartolomeo Suardi (il Bramantino), artista del Cinquecento milanese.
In primavera nelle sale del Castello le opere dell’artista bosniaco Safet Zec sui temi del VII Convegno mondiale delle Famiglie.
In aprile, in contemporanea al Salone del Mobile, una mostra a cura di Beppe Finessi sulle relazioni tra arte contemporanea e design dal titolo Tra i Corpi.
A giugno omaggio a Luigi Vassalli, egittologo, patriota risorgimentale, pittore ed intellettuale.

Museo delle Culture del Mondo (ex Ansaldo)
Il museo ospiterà mostre sull’interculturalità e progetti multimediali. In programma la mostra Human Family, ispirata alla mostra fotografica Family of Man del Museum of Modern Art di New York.

Museo del Novecento
Il 29 marzo inaugurazione di Tecnica mista, mostra che esplora materiali e tecniche di realizzazione delle opere d’arte nel Novecento.
In autunno il Museo ospiterà la mostra-evento di Fabio Viale che realizzerà live un’opera in marmo.
A seguire esposizione delle opere donate al Museo del Novecento dalla Collezione Gianferrari.
In autunno è prevista la mostra dedicata al Quarto Stato di Pellizza da Volpedo, opera realizzata in tre fasi operative. In mostra i materiali pittorici e grafici relativi all’esecuzione del dipinto.

Gam, Galleria d’Arte Moderna
La Gam ha sede nella Villa Reale di via Palestro: nel 2012 vedrà una vasta opera di riqualificazione. A fine 2012 si aprirà un’esposizione dell’artista Medardo Rosso, un percorso tematico e cronologico con opere provenienti dalla casa-museo di Barzio.

Palazzo Morando
Da maggio a luglio ospiterà Fashion knithwear, mostra che ruota intorno al concetto di sconfinamento tra le diverse discipline creative e alla ricerca di alcuni fashion designer. In autunno un’antologica dedicata a Walter Albini, stilista degli anni Sessanta e Settanta. Palazzo Morando nel 2012 si caratterizzerà come sede per esposizioni fotografiche con mostre di opere di James Nachtwey, Gabriele Basilico, Francesco Jodice.

Museo del Risorgimento
Dalla primavera una mostra dal titolo La moderna xilografia in Italia 1808-1897.

Fabbrica del Vapore
In occasione del Salone del Mobile 2012, la Fabbrica ospiterà Autoproduzione Milano, mostra-laboratorio dedicata al mondo del Design. In tarda primavera un’antologica dedicata a Fabio Mauri.

Museo di Storia Naturale
E’ in corso da qualche settimana la mostra sui Viaggi di Luca Cavalli Sforza, che resterà aperta fino ad aprile.
In collaborazione con l’American Museum of Natural History di New York saranno realizzate diverse mostre dedicate al funzionamento e alla ricerca scientifica sul cervello.
Sul rapporto tra Arte e Scienza, il Museo ospiterà anche Food, momento di riflessione sul problema dell’alimentazione in vista dell’Expo 2015.

Rotonda della Besana
Per i progetti culturali per bambini e famiglie, in primavera Equilibrio, mostra per bambini incentrata sui temi dell’alimentazione e delle risorse alimentari. La mostra aprirà in occasione di Mifood.

Museo del Fumetto
Calendario 2012 ricco di eventi, a cominciare da una mostra sul processo creativo dei fumetti giapponesi, manga e anime. A fine anno mostra sulla produzione del grandissimo Sergio Bonelli.

Foto di dalbera

Tags:


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑