News

Pubblicato il ottobre 30, 2015 | da Andrea Guerriero

0

Il fascino irresistibile dell’agriturismo, i 4 pilastri dell’ospitalità rurale italiana

La routine quotidiana, lo stress lavorativo e le immancabili tensioni della vita di città portano inevitabilmente a cercare un angolo di pace, un posto sereno in cui rifugiarsi, anche solo pochi giorni, con un unico imprescindibile scopo: staccare la spina. E con il Salone nazionale dell’agriturismo e dell’agricoltura multifunzionale alle porte, la fiera AGRIeTOUR si terrà infatti tra qualche giorno nei padiglioni del centro congressi di Arezzo, abbiamo pensato di ripassare i punti di forza della cultura e dell’ospitalità rurale italiana.

Oasi di pace immerse nel verde

agriturismo-natura

Che si tratti di una breve vacanza o di un weekend lungo, l’agriturismo risulta il mix perfetto per godere pienamente di un puro relax a contatto con la natura. Abituati al traffico cittadino, sarà stupefacente svegliarsi circondati da alberi e distese naturali di collina o montagna. Il suono del clacson e i fastidiosi rumori di sempre, lasciano beatamente il posto al cinguettio degli uccellini, e il silenzio da cui si viene sommersi diviene qualcosa d’inebriante. La natura ha proprietà in grado di rigenerare sia la mente, sia il corpo, e le camminate fra i boschi o le passeggiate a cavallo, e perché no, in bicicletta, saranno a dir poco “terapeutiche”. Solo in un agriturismo si ha la certezza di trascorrere una vacanza nel rispetto dell’ambiente, con un reale ritorno alle origini.

Riscoprire il paesaggio italiano

agriturismo-paesaggio

La nostra splendida Italia offre una vastità di paesaggi da ammirare: mangiare all’aria aperta, guardando il sole che tramonta dietro la montagna, è una sensazione incredibile. Per fortuna, non impossibile! Basterà mettere in una borsa l’essenziale e dirigersi in uno dei tanti agriturismi italiani. Scegliere la meta è semplicissimo: da nord a sud ci sono infiniti luoghi meritevoli di essere visitati. Chi ama unire la permanenza in agriturismo alle culturali visite di castelli d’epoca, non potrà non apprezzare le strutture presenti in Emilia Romagna. Se amate il trekking e desiderate abbinare al relax della natura anche la fantastica vista delle più alte catene montuose, l’ideale sarà scegliere un agriturismo in Trentino Alto Adige. E gli amanti della buona cucina? Certamente apprezzeranno le strutture presenti in Umbria, una regione tutta da esplorare con i suoi tanti borghi caratteristici. Quelli in Puglia sono caratteristici del luogo e molti hanno delle fattorie annesse, un vero divertimento per i bambini. Gli agriturismi della Toscana poi, immersi in questa terra ricca di sapori e paesaggi mozzafiato,  soddisfano a pieno tanto le esigenze di una famiglia con bambini in cerca di pace, quanto quelle di una coppia in cerca di romanticismo.

Accoglienza e ottima cucina

agriturismo-buon-cibo

Gli agriturismi sono incentrati su un concetto di “accoglienza” molto particolare. In realtà gli ospiti vengono trattati come persone di famiglia, accolti dai proprietari in dimore che non incutono ufficialità, ma solo serenità. La cucina che vi troverete ad assaggiare sarà sempre la più tipica del luogo che avrete scelto. I prodotti sono, per più del 60%, a coltivazione biologica, provenienti dal loro stesso orto, il vino delle loro cantine e genuine carni allevate in loco. Sedersi a tavola, senza formalità, e gustare i sapori unici del posto è un’esperienza che solo l’agriturismo può dare.

Il prezzo è la ciliegina sulla torta

agriturismo-animali

Non c’è alcun dubbio: tutti hanno bisogno di godersi qualche giorno di serenità ma spesso i costi degli alberghi rappresentano un ostacolo. Negli agriturismi quest’ostacolo non esiste, la genuinità del posto, la conduzione familiare e la semplicità organizzativa, permettono un rapporto “qualità-prezzo” davvero impareggiabile.  Vi basterà fare una ricerca su google con la frase ‘rapporto qualità prezzo agriturismi’ per trovare milioni di risultati, rappresentati principalmente da recensioni di clienti su siti quali Tripadvisor e simili. Al costo di un B&B, che offre solo pernottamento e colazione, in agriturismo avrete invece: una camera confortevole, colazione, pranzo e cena con prodotti sempre diversi, e tutto il paesaggio naturale, con relative attrattive e attività a vostra completa disposizione.

Per ritrovare voi stessi o passare tempo prezioso con i vostri cari non esiste un’alternativa migliore dell’agriturismo: sinonimo di pace, natura e tradizione.


A proposito dell'autore di questo post

Ciao, sono Andrea, blogger di viaggio, programmatore web, apprendista seo e fotografo amatoriale di Milano. Amo leggere, amo la musica, amo viaggiare, soprattutto quando sono in missione e il conto lo paga l'azienda! Amo la fotografia, soprattutto come strumento per raccontare esperienze, luoghi, eventi e persone. La mia macchina fotografica (una Nikon D300) è sempre con me, e questo mi aiuta a condividere la mia vita con il resto del mondo. Entrare in contatto con nuove persone, stili di vita e tradizioni straniere, e scriverne una volta tornato a casa è tutto quello che posso chiedere.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑