Manifestazioni

Pubblicato il novembre 21, 2011 | da Giulia

0

Fiere Milano: l’Artigiano in fiera

La 16esima Mostra Mercato internazionale dell’Artigianato si terrà dal 3 all’11 dicembre a Milano nei padiglioni della Fiera di Rho. E come tutti gli anni centinaia di migliaia di persone si riverseranno tutti i giorni tra gli stand per ammirare e acquistare oggetti di ogni tipo, frutto della passione e dell’abilità di maestri artigiani. Una occasione unica per iniziare a fare gli acquisti natalizi per i regali ad amici e parenti.


Come sempre l’Artigiano in Fiera si presenta con una varietà di prodotti provenienti da ogni angolo del pianeta e da tutti i distretti artigiani d’Italia. In un pandemonio di colori e materiali, stili e qualità, nonché d prezzi.

A FieraMilano si allestisce il più grande villaggio dell’artigianato, dove tradizioni e culture diverse propongono il meglio della produzione manifatturiera, ma anche dove si possono vivere momenti divertenti a base di musica e di enogastronomia.

I prodotti e gli eventi proposti nel corso della manifestazione sono frutto del lavoro, dell’estro e della capacità creativa di artigiani e artisti. La Fiera è anche una importante occasione per promuovere non solo i prodotti, ma anche i territori da cui questi arrivano e tutto l’indotto che ne può derivare in termini di cultura, arte e turismo.

La Mostra Mercato dell’Artigianato di FieraMilano permette al pubblico di vivere le tradizioni più diverse di ogni parte del mondo, anche partecipando a eventi folkloristici, musicali e in incontri con personaggi famosi.

Nell’edizione del 2010 sono stati quasi 3 mila gli espositori provenienti da più di cento Paesi. Per gli oltre 3 milioni di visitatori e i 18 mila operatori specializzati sono inoltre stati messi a disposizione 44 ristoranti tipici e sei aree di degustazione enogastronomica. L’ingresso alla Fiera è gratuito.

Foto di LINUZ90

Tags: ,


A proposito dell'autore di questo post

Quando scrivo viaggio, quando sogno viaggio, quando vivo vorrei sempre viaggiare. Purtroppo non riesco a scappare quanto vorrei, ma per fortuna il mio lavoro mi porta in giro per il mondo, a contatto con la gente. Quando torno mi chiudo dentro la mia stanza e ritorno da dove sono arrivata con la penna o la tastiera. Amo leggere i post di viaggio che si trovano nella rete. Ogni volta che raccontate di un vostro viaggio ... io vorrei essere stata lì con voi.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑