Regno Unito

Pubblicato il maggio 20, 2010 | da Sergio

0

Divertimento e offerte hotel a Londra

I quartieri del divertimento di Londra: Earls Court, Islington, West End, Soho

Divertirsi a Londra è molto semplice. Ci sono quartieri praticamente dedicati a questo, con locali pub, discoteche, ristoranti, cinema e teatri aperti dal tramonto all’alba. Londra è una città tentatrice, multietnica e multiculturale, dove rientrare in hotel presto la sera … è davvero un peccato.

Ogni quartiere di Londra si caratterizza per qualcosa: la City vive di giorno per gli affari (anche se sta diventando una buona zona anche per il divertimento serale), St. James è il quartiere de nobili e dell’alta borghesia, Holborn è l’altro quartiere degli uffici, Knightsbridge è il quartiere del lusso, Marylebone è quello più tranquillo, Stratford quello popolare, Camden è famoso per i mercati, Westminster per le sedi delle istituzioni, Kensington and Chelsea sono zone di musei e ambasciate.
E per il divertimento serale e notturno? Ne segnaliamo quattro: Earls Court, Islington, West End e Soho.

Earls Court

A ovest del centro di Londra, Earls Court è sia zona residenziale che di divertimento, con una infinità di locali, pub e ristoranti, e dove ha la propria sede l’Earl’s Court Exhibition Centre. Si tratta di un grande centro espositivo e per concerti in grado di ospitare fino a 20 mila persone.

earls court

Earls Court diventa un quartiere vero e proprio a metà del XIX secolo, quando vengono costruiti palazzi, scuole, gradini e servizi. Nel secondo dopoguerra arrivano migranti dai Paesi del Commonwealth e dall’Europa, soprattutto dalla Polonia. Nella seconda metà del XX secolo Earls Court inizia a diventare luogo di divertimento con l’apertura, oltre che del Exhibition Centre, di locali alternativi per una clientela omosessuale. Qui ci sono famosi pub come il Coleherne, il Lord Ranelagh, il Bromptons Nightclub, The Pembroke, The Kings Head, The Blackbird, Troubadour, Coco Latte, O’Neill’s, Earl’s Court Tavern…

Islington

Nella zona al centro-nord di Londra, Islington è uno dei quartieri più caratteristici di Londra. Qui i bar, gli antichi pub, i ristoranti non si contano: basti dire che qui c’è Angel, un quartiere nel quartiere, che negli ultimi anni sta assumendo un ruolo di primo piano nella vita notturna londinese. Islington è un quartiere antico, da sempre residenza della buona borghesia cittadina.

regents_canal_islington

Una sua caratteristica unica è di essere stato per secoli una importante riserva idrica per l’intera città. Il Regent Canal, sulle cui sponde si moltiplicano pub, ristoranti e locali di tutti i tipi, è il ricordo tangibile di quella particolare funzione sociale. Le vie principali del quartiere sono Upper Street e il Regent Canal, e ovunque in zona si trovano circoli culturali, teatri, centri musicali e gallerie d’arte.

West End

West End, zona occidentale del centro storico di Londra, è ormai da un paio di secoli il cuore della città, pulsante di vita culturale e sociale. Amministrativamente fa parte di Westminster, ma per i londinesi è un’area a sé, addirittura distinta da quella dove hanno sede il Parlamento, il Big Ben e i palazzi della monarchia. Dire West End a Londra è dire divertimento, svago, cultura, teatri, cinema, pub, locali e ristoranti.

odeon_west_end

Ma anche gallerie d’arte, musei, ambasciate, edifici del Governo e istituzionali e soprattutto negozi e grandi magazzini. Insomma a West End c’è tutto, è una città nella città e cuore della Grande Londra. Anche perché nel West End ci sono tutte le grandi piazze e vie caratteristiche della metropoli, quelle più frequentate e fotografate dai turisti: Piccadilly Circus, Trafalgar Square, Charing Cross, Covent Garden, Regent Street, Oxford Street, ecc ecc. Qui nascono e muoiono le tendenze culturali e della moda, qui ci sono i migliori negozi di elettronica della città, qui si parla in tutte le lingue del mondo, anche nei cinema e nei teatri. Mangiare e alloggiare nel West End è semplicissimo: ogni strada ha i suoi ristoranti, pub, locali e hotel. Di tutte le categorie, i B&B, gli hotel a 1 o 2 stelle, fino al superlusso.

Soho

Soho è un quartiere nel quartiere nel quartiere, nel senso che fa parte del West End che a sua volta fa parte di Westminster. I limiti di Soho sono ben definiti: è compreso tra Regent Street, Oxford Street, Shaftesbury Avenue e Charing Cross.

regent_street_

A Soho perdersi è un piacere, per gli occhi, le orecchie, il palato e … ebbene sì, per gli amanti del genere, anche per il sesso. La zona è da sempre considerata il quartiere a luci rosse della città, ma questa è solo una parte, la meno nobile se vogliamo, delle sue infinite caratteristiche. Qui il piacere è assicurato davvero dalla mattina alla … mattina. A Soho non ci sono orari, non c’è sosta per il divertimento e la musica. Ci sono locali che aprono dopo mezzanotte e vanno avanti fino all’alba, ci sono ristoranti aperti fino alle quattro di mattina, ci sono pub dove la musica non smette mai, ma proprio mai. Qui c’è Chinatown che significa colori e profumi, Qui ci sono i migliori locali per la comunità gay, qui ci sono i migliori negozi dove comprare ancora vecchi dischi in vinile, qui ci sono cinema, discoteche, old pub, ma anche nuovi bar dove sorseggiare un cocktail costa mezza fortuna. Perché Soho è sempre di moda, trendy e molto glamour.

Offerte hotel a Londra:

Foto del Big Ben di whatscapes
Foto della Earls Court Tavern di Ewan-M
Foto dell’Odeon nel West End di ell-r-brown
Foto del Regent Canal di ktylerconk
Foto di Regent Street di bepak8

Tags: ,


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑