Benessere

Pubblicato il marzo 15, 2011 | da Sergio

1

Abano o Montecatini? Quali terme scegliere?

Un bagno nelle terme è sempre motivo di relax e cura. In Italia ci sono molti centri adatti a questo scopo, ma sicuramente tra i più famosi nel mondo ci sono quelli di Abano Terme e Montecatini Terme. Quale scegliere?

Un po’ di motivi per scegliere Abano Terme

Abano Terme è una cittadina di 20 mila abitanti in provincia di Padova in Veneto. L’attività economica ruota intorno alle terme: hotel, ristoranti, locali sono affollati tutto l’anno per la presenza di turisti provenienti da tutta Italia e dall’Europa che vogliono beneficiare dei bagni termali.

Abano è inserita in un contesto naturale molto bello, quello dei colli Euganei ed è una città che offre molti luoghi di interesse turistico. Abano si trova in zona vulcanica spenta ed è conosciuta come località termale fin dal VI secolo a.C. ed è oggi una delle stazioni termali più conosciute d’Europa e del mondo. In città si trovano circa una ottantina di strutture alberghiere, oltre un centinaio di piscine e servizi per lo sport come campi da tennis: sono oltre 250 mila i turisti che ogni anno visitano la città per le cure e per il relax.

Di notevole interesse turistico ci sono la Piazza del Sole e della Pace, il Duomo di San Lorenzo e, nella zona più antica della città, le ville patrizie del Seicento e Settecento in stile palladiano. Appena fuori città da visitare c’è il Santuario della Beata Vergine della salute a Monteortone, il monastero di San Daniele e villa Gottardo.

Ad Abano sono numerose anche le feste cittadine, come il festival ‘So far so good’ di fine luglio con spettacoli e concerti, ma anche, dal 2008, una bellissima Festa della Birra. Da Abano in poco tempo si raggiungono altre splendide località, come Padova, Verona e Venezia.


Un po’ di motivi per scegliere Montecatini

Montecatini Terme è una città della provincia di Pistoia in Toscana. Montecatini si trova inserita anch’essa in un contesto naturalistico eccezionale, sulla Piana di Lucca, ed è, oltre che un centro termale, anche fulcro di attività industriali e commerciali. E’ uno dei centri con la maggiore recettività alberghiera della Toscana proprio per la presenza delle terme e di una intensa attività produttiva.

Montecatini si trova in una posizione invidiabile da cui partire per vedere alcune delle città più belle della Toscana, come Lucca, Pistoia e a una quarantina di chilometri Firenze. Da Montecatini Alto, a 300 metri d’altezza, si può ammirare un panorama incantevole sulle colline toscane che cambiano colori tra la primavera e l’autunno.

Le terme di Montecatini sono tutte raccolte nel Parco delle Terme centro di benessere e tranquillità fin dall’epoca romana. La struttura più importante del Parco delle Terme è il Tettuccio, con le con le splendide sale moresche. Le altre strutture termali molte delle quali in stile liberty sono le Terme Leopoldine, e gli stabilimenti Excelsior, Grocco, Torretta e Tamerici.

Foto di dMap Travel Guide

Tags: ,


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



One Response to Abano o Montecatini? Quali terme scegliere?

  1. Albano says:

    Io sono diversi anni che vado ad Abano e devo dire che mi trovo benissimo. La cosa che secondo me fa veramente tanta differenza è che ad Abano ogni hotel ha una propria fonte termale, per cui si può rimanere sempre in hotel e fare tutte le cure del caso. Benessere a 1000!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑