Curiosità

Pubblicato il maggio 5, 2016 | da Andrea Guerriero

0

15 Curiosità sulla Statua della Libertà

New York… La Grande Mela… simbolo del sogno Americano; set a cielo aperto dei migliori film del cinema a stelle e strisce; meta di viaggio di milioni di persone ogni anno; città dove tutto sembra possibile! Queste sono solo alcune delle tante caratteristiche che descrivono New York, città che almeno una volta nella vita ognuno di noi ha desiderato vedere! Si perché New York è una delle città più visitate al mondo, scelta per semplici soggiorni di piacere, per viaggi studio per imparare l’inglese e allo stesso tempo avere un assaggio della vita newyorkese, nonché meta di numerosi immigrati provenienti da ogni parte del mondo.

skyscraper-newyork-statua

E a proposito di immigrati, c’era un tempo in cui chi giungeva a New York in cerca di una nuova vita lo faceva via mare e la prima cosa che vedeva al termine del proprio viaggio era lei… “La Signora d’America”! La Statua della Libertà tutt’oggi è un simbolo di speranza nonché la principale attrazione della città. Non puoi dire di esser stato a New York se non hai visitato Liberty Island e non ti sei soffermato sulla storia e le curiosità che riguardano quello che oramai è la rappresentazione indiscussa degli Stati Uniti d’America.

testa-statua-liberta-parigi

A tal proposito abbiamo deciso di farti fare un viaggio alla scoperta della Statua della Libertà attraverso una serie di curiosità che (forse) anche chi l’ha vista non conosce

  1. Qual è il vero nome della Statua della Libertà?
    Tutti pensano che il suo nome ufficiale sia “The Statue of Liberty” ma non è così! Lady Liberty in realtà si chiama “Liberty Enlightening the World”  che tradotto in modo letterale significa “La libertà che illumina il mondo”! Davvero emblematico!
  2. Chi è la donna rappresentata dalla Statua della Libertà?
    Si dice che la Lady più famosa del mondo sia una raffigurazione della Dea Romana della Libertà “Libertas”. Tuttavia questo solo per quanto riguarda i suoi vestiti in quanto si dice che il viso della donna sia stato ispirato dalla madre del suo scultore.
  3. Da dove arriva la Statua della Libertà?
    La Statua della Libertà è un dono che la Francia ha fatto agli Stati Uniti in occasione del primo centenario dell’Indipendenza.
  4. Di cosa è fatta la Statua della Libertà?
    Di rame! Infatti in principio era di color marrone, ma per effetto della salsedine proveniente dal mare è diventata verde già nel 1906.
  5. Quali sono le misure della Statua della Libertà?
    Poco elegante da chiedere ad una donna eppure non abbiamo di certo a che fare con una silhouette! La Statua è alta 93 metri e pesa 204 tonnellate. Il suo girovita misura 35 metri. La testa è lunga 5,26 metri e la sua mano 5 metri.
  6. Che numero di scarpe porta la Statua della Libertà?
    La Statua misura di piedi il numero 879! Non proprio un piedino alla Cenerentola!
  7. Cosa si nasconde sotto la veste della Statua della Libertà?
    Anche se non possiamo vederne i piedi, è noto che questi calpestino delle catene come simbolo della schiavitù e il piede destro è alzato per rappresentare un gesto di liberazione da quest’ultima.
  8. Cosa rappresentano le punte sulla sua corona della Statua della Libertà?
    Sono sette per indicare i 7 continenti del mondo e i 7 mari.
  9. Cosa rappresenta la torcia della Statua della Libertà?
    La luce dopo l’oppressione. C’è inoltre da sapere che quella originale si trova nel museo all’interno della pedana, poiché fu sostituita nel 1984 da quella attuale.
  10. E’ unica al mondo?
    Non proprio… A Parigi è presente l’originale in versione più piccola e nel mondo ce ne sono diverse copie tra cui a Las Vegas e Tokyo.
  11. Cosa c’è sulla tavoletta che porta in mano la Statua della Libertà?
    E’ incisa la data della dichiarazione di indipendenza ovvero il 4 Luglio 1776.
  12. Quanto è spessa la Statua della Libertà?
    Apparentemente potrebbe sembrare che la Statua sia bella doppia in realtà il suo spessore è di pochi millimetri.
  13. Come è stata trasportata dalla Francia agli Stati Uniti?
    Via mare divisa in circa 1883 casse.
  14. Cosa ha in comune con la Torre Eiffel?
    Gustav Eiffel! L’ingegnere che ha progettato la Torre Eiffel è lo stesso che in seguito si è occupato della progettazione delle spina dorsale della Statua.
  15. Cosa centra la Statua della Libertà con John Pulitzer?
    La Statua della Libertà giunse in America senza quello che è l’attuale piedistallo. John Pulitzer mise in piedi una sorta di colletta attraverso la quale tutti gli Americani parteciparono racimolando ben 100.000$ con i quali fu costruito il piedistallo che oggi ospita il museo sotto la Statua.


A proposito dell'autore di questo post

Ciao, sono Andrea, blogger di viaggio, programmatore web, apprendista seo e fotografo amatoriale di Milano. Amo leggere, amo la musica, amo viaggiare, soprattutto quando sono in missione e il conto lo paga l'azienda! Amo la fotografia, soprattutto come strumento per raccontare esperienze, luoghi, eventi e persone. La mia macchina fotografica (una Nikon D300) è sempre con me, e questo mi aiuta a condividere la mia vita con il resto del mondo. Entrare in contatto con nuove persone, stili di vita e tradizioni straniere, e scriverne una volta tornato a casa è tutto quello che posso chiedere.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑