Manifestazioni

Pubblicato il aprile 15, 2011 | da Sergio

0

Un mare di sapori, a Marciana Marina sull’Isola d’Elba

Sesta edizione per una rassegna enogastronomica a cui partecipano importanti case vitivinicole italiane, diversi circoli di Slow Food e soprattutto gli chef dell’Associazione Italiana Cuochi. Il 26 e il 27 maggio a Marciana Marina nell’isola d’Elba.

Un mare di sapori’, evento che ormai ha raggiunto una notevole importanza nei circoli Slow Food, è organizzato dal Comune di Marciana Marina con il patrocino della Apt Arcipelago Toscano, della Provincia di Livorno e della Regione Toscana. Sono oltre un centinaio i produttori alimentari e vinicoli che parteciapno a questo evento che attira migliaia di turisti negli hotel di Marciana Marina.

L’evento eno-gastronomico è anche l’occasione per valorizzare il territorio dell’Isola d’Elba, far conoscere le ricchezze del territorio e trasferire valori e tradizioni della principale isola dell’Arcipelago toscano. La manifestazione si prefigge lo scopo di presentare i prodotti più interessanti, i piatti e le ricette che caratterizzano da sempre la tradizione culinaria locale.

Un mare di sapori diventa un momento importante per l’isola in un periodo dell’anno in cui non c’è ancora turismo di massa e quindi i visitatori hanno la possibilità di godere con maggiore tranquillità le risorse naturali, artistiche e gastronomiche della cultura elbana.

Durante i giorni del 26 e del 27 maggio la sezione locale di Slow Food organizza i ‘Laboratori del gusto’ dedicati ai grandi e piccini e la seconda edizione del Trofeo che vede barche a remi in competizione sul lungomare di Marciana Marina. Informazioni: www.unmaredisapori.it

Foto di Renzo Ferrante

Tags: , ,


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑