Sport

Pubblicato il aprile 3, 2012 | da Sergio

0

Uefa Euro 2012: Campionato europeo di Calcio in Polonia e Ucraina

Superati i problemi organizzativi che hanno messo in forse fino a qualche mese fa lo svolgimento del Campionato europeo di Calcio 2012, soprattutto in Ucraina, dall’8 giugno al 1° luglio tutti in campo per vincere il trofeo. L’inizio di un’estate calda da un punto di vista sportivo che culminerà con la XXXesima edizione dei Giochi Olimpici di Londra.


Il Campionato europeo di Calcio 2012, Uefa Euro 2012, si svolgerà quindi in otto stadi tra Polonia e Ucraina. Si tratta della 14esima edizione del campionato continentale, l’ultimo a 16 squadre. Dall’edizione del 2016 in Francia la Uefa ha deciso l’allargamento a 24 nazionali.

La finale del 1° di luglio si svolgerà allo Stadio Olimpico di Kiev, impianto che fino al 1996 si chiamava Respublikans’kyj stadion, Stadio della Repubblica. La squadra che vincerà il torneo parteciperà alla Fifa Confederations Cup 2013 che si svolgerà in Brasile.

Le nazionali di Polonia e Ucraina partecipano d’ufficio alla fase finale del torneo in quanto rappresentanti dei Paesi organizzatori. Le altre 14 squadre hanno vinto le competizioni di qualificazione tra l’agosto 2010 e il novembre 2011 in ben 248 incontri.

Come detto, sono 8 gli stadi che ospiteranno le gare. In Ucraina: Stadio Olimpico di Kiev, 70 mila posti; Donbas Arena di Donec’k, 51 mila posti; Stadio Metalist di Charkiv, 41 mila posti: Arena Lviv a Leopoli, 35 mila posti. In Polonia: Stadion Narodowy di Varsavia, 58 mila posti; Stadion Miejski di Breslavia, 44 mila posti; Pge Arena Gdańsk di Danzica, 42 mila posti; Stadion Miejski di Poznań, 41 mila posti.

La Nazionale di Calcio italiana è nel Gruppo C con Spagna, l’Irlanda di Trapattoni e la Croazia. Per la nostra Nazionale il primo appuntamento è a Danzica contro la Spagna il 10 giugno alle 18. Il 14 giugno (ore 18) incontriamo la Croazia a Poznań dove giocheremo anche con l’Irlanda il 18 giugno (ore 20.45).

I quarti di finale per la prima classificata del Gruppo C sono previsti a Donec’k il 23 giugno e a Kiev il 24 giugno per la seconda classificata. Le Semifinali saranno rispettivamente a Donec’k il 27 e a Varsavia il 28. L’ultima sfida a Kiev il 1° luglio.

La Uefa ha preso un importante impegno contro il razzismo in vista del Campionato europeo di Calcio 2012. Nell’ambito del programma Uefa Respect Diversity non saranno tollerati per nessun motivo cori razzisti e simboli discriminatori nel corso delle partite.

Il programma vede la partecipazione della rete Fare, già partner Uefa, e dell’organizzazione Never Again attiva nell’Europa dell’Est. Addetti delle associazioni saranno tra i tifosi per monitorare eventuali comportamenti scorretti, cori e striscioni razzisti: ma anche i tifosi potranno aiutare a denunciare situazioni problematiche ad un numero telefonico Verde che sarà pubblicizzato all’esterno degli stadi.

Tags:


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑