Low cost

Pubblicato il giugno 21, 2011 | da Sergio

0

Sulla spiaggia di Cervia si naviga gratis

Il 20 giugno è stata inaugurata la rete wi-fi sui dieci chilometri di spiaggia tra Cervia e Milano Marittima, Pinarella e Tagliata. Via libera quindi a notebook, smart phone, tablet e quant’altro permette di accedere a Internet senza fili, sdraiati comodamente sotto gli ombrelloni.


Accedere alla rete wi-fi dalla spiaggia è molto semplice. Basta selezionare il network Galileo sul proprio dispositivo portatile e chiedere al gestore dello stabilimento balneare la password di accesso. La buona notizia è che accesso e navigazione sono completamente gratuiti.

Galileo è il nome del progetto realizzato dal Comune di Cervia e dalla Cooperativa dei Bagnini Cervia che permetterà a poco meno di 700 mila turisti di ‘navigare’ in Internet. Il progetto coinvolge 212 stabilimenti balneari di Cervia, Milano Marittima, Pinarella e Tagliata.

Sono una cinquantina gli hotspot, i punti di collegamento alla rete Internet, installati nella zona, ciascuno dei quali permette una connessione a 100 Mbyte.

L’idea in sé è molto buona ovviamente. Solo un paio di accorgimenti: occhio alla sabbia che si infila nei dispositivi elettronici. Ma sopratutto: non dimenticate a casa le biglie, quelle mitiche con la foto dei ciclisti, Gimondi, Sercu, Moser, Saronni, De Vlaeminck, Merckx, Bitossi, … per spettacolari sfide intergenerazionali.

Foto di Brian U

Tags: ,


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑