Germania

Pubblicato il giugno 17, 2011 | da Sergio

1

Il Mondiale di Calcio Femminile a fine giugno in Germania

Inizia a Berlino e finisce a Francoforte sul Meno il Fifa Women’s World Cup Germany 2011. Sono 16 le squadre che si contenderanno il titolo negli stadi di 9 città: Augusta, Berlino, Bochum, Dresda, Francoforte, Leverkusen, Mönchengladbach, Sinsheim e Wolfsburg.

La notizia più recente relativa al Campionato mondiale di Calcio Femminile 2011 è che sarà la canzone di Alexis Jordan , Happiness nell’arrangiamento remixato di Dave Audé, il brano ufficiale del Campionato, perché, sostiene il direttore marketing della Fifa Marc Welinski, è “una grande canzone che cattura la natura gioiosa del calcio femminile”. Ci fidiamo sulla parola? Meglio ascoltarla. Comunque non male.

La Germania, che ospita l’evento, è qualificata automaticamente. E’ la favorita insieme agli Stati Uniti,  entrambe hanno alzato già due volte la coppa. Ma formazioni come Svezia, Brasile e Corea del Nord non staranno certo a guardare. L’Italia non è qualificata per questa edizione, ma sarà rappresentata da Carolina Morace che siede sulla panchina del Canada che, nel suo girone, sfiderà Germania, Nigeria e Francia.

Tra le new entry dei campionati mondiali femminili ci sono Colombia e la Guinea Equatoriale nel girone con Brasile, Norvegia e Australia. Il Gruppo B comprende Giappone, Messico, Inghilterra e Nuova Zelanda. La squadra italiana non partecipa per aver perso con gli Usa nelle fasi di qualificazione. La partita inaugurale sarà il 26 giugno tra Germania e Canada all’Olympiastadion di Berlino, mentre la finale del 17 luglio si giocherà alla Commerzbank Arena di Francoforte.

I biglietti per le partite sono acquistabili sul sito ufficiale dell’evento e, come sempre, è meglio diffidare di canali non autorizzati.

Foto di Jason Gulledge

Tags: , ,


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



One Response to Il Mondiale di Calcio Femminile a fine giugno in Germania

  1. vale says:

    Anche noi dalla germania abbiamo scritto una piccola riflessione sul mondiale femminile e sul fatto che, il non essere mainstream come quello maschile, non è poi così un male

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑