Hotel

Pubblicato il maggio 30, 2016 | da Sergio

0

Hotel accessibili ai disabili in Riviera Romagnola

La Riviera Romagnola è tra le aree turistiche italiane meglio attrezzate per garantire l’accesso alle strutture alberghiere e alle spiagge alle persone diversamente abili.

La maggior parte degli hotel accessibili ai disabili della Riviera Romagnola, sia nei grandi centri come Rimini, Riccione, Cattolica e Cesenatico che in quelli minori, si è adeguata alle direttive nazionali ed europee sull’accessibilità e mette a disposizione di persone che si muovono in carrozzina stanze più ampie, bagni dotati di tutti gli accessori necessari e ascensori a misura.

Gli hotel accessibili ai disabili della Riviera Romagnola offrono sempre indicazioni in braille e percorsi privi di barriere architettoniche per accedere alle aree comuni e ai giardini interni.

L’Hotel Boom di Rimini ad esempio offre una piattaforma elevatrice per disabili in carrozzina, assenza di barriere architettoniche e diverse camere con dotazioni specifiche per portatori di handicap.

L’Hotel Bel Sito di Bellaria Igea Marina ha fatto certificare tutti i suoi spazi per usufruire del diritto alla mobilità garantendo l’assenza di barriere architettoniche. La struttura si propone con rampe d’accesso, ascensori spaziosi, corrimano, spazi sufficientemente ampi affinché le carrozzine possano muoversi con facilità: tutte le aree comuni a cominciare dal ristorante sono state studiate per offrire piena e tranquilla mobilità.

Anche l’Hotel Belvedere a Misano Adriatico dispone di strutture adeguate ad ospitare persone con disabilità e mette a disposizione ben quattro camere dove in genere, in hotel di pari dimensioni, al massimo una sola stanza risulta attrezzata e a norma per ospitare portatori di handicap.

L’Hotel Atilius di Riccione ha camere speciali più ampie che facilitano il passaggio di persone in carrozzina progettate nei minimi dettagli per garantire massima comodità e comfort: nei bagni si trovano lavandini sagomati, specchi reclinabili, servizi igienici dotati di doccino e maniglione, docce senza gradini con seggiolino e rampe di accesso ai terrazzini e ai balconi delle camere.

L’Hotel Apogeo a Rimini oltre ad offrire parcheggi riservati ai disabili, dispone di ascensori a norma che conducono alle camere riservate dove tutte le esigenze delle persone disabili sono rispettate, dagli ampi spazi per i movimenti ai bagni attrezzati con maniglioni e assenza di barriere architettoniche; anche l’accesso alla piscina dell’hotel favorisce la fruibilità a persone con particolari esigenze.

Moltissimi stabilimenti balneari come ad esempio il Bagno Egisto 38 a Viserba o il Bagno Giulia 85 di Riccione sono perfettamente accessibili da persone diversamente abili, avendo aderito al progetto “Spiaggia Libera Tutti” in collaborazione con le Amministrazioni comunali e provinciali.

Molti accessi sono ormai dotati di rampe a norma, grazie anche alle sedie Job messe a disposizione per offrire la possibilità di un bagno in mare, e in molti stabilimenti sono disponibili docce calde con cabina spogliatoio, toilette con accessori e passerelle fino alla battigia o agli ombrelloni. I più attenti offrono anche lettini rialzati per facilitare il passaggio dalla carrozzina.

Tags: ,


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑