Europa

Pubblicato il Marzo 9, 2010 | da Sergio

0

Ci vediamo ad Amsterdam. Ma dove?

Cosa c’è di più simpatico che dare un appuntamento ad un amico ad Amsterdam il tal giorno ad una data ora?

Il problema è decidere in quale dei principali punti di riferimento trovarsi. Ne suggeriamo qualcuno.

Il primo, sicuramente, è il piazzale della stazione centrale, Stationsplein. La Stazione centrale sorge su un’isola chiusa tra due importanti arterie, De Ruyterkade e Prins Hendrikkade. La stazione, in stile neogotico, è un bellissimo monumento sul cui piazzale partono tram, autobus e il battello che fa il giro dei musei della città.

Un altro luogo dove trovarsi è Piazza Dam, il centro del centro della città. Al centro della piazza c’è un enorme obelisco. Basta solo mettersi d’accordo su quale lato aspettarsi: se da quello davanti a palazzo reale o quello davanti alla chiesa nuova.

Un’altra piazza importante di Amsterdam e possibile luogo di incontro è Leidseplein, antico luogo di accesso al centro della città. Qui l’appuntamento potrebbe essere davanti all’ingresso dello Stadsschouwburg, un bellissimo teatro neo-rinascimentale. Ma forse l’ideale è davanti al Bulldog, il coffeeshop più famoso del mondo, o davanti all’Heineken café, anch’esso uno dei locali più alla moda della città.

Un altro punto di incontro potrebbe essere all’incrocio tra Prins Zeedijk e Korte Strmsteeg. Potete decidere di incontrarvi lì per via dei numerosi ristoranti cinesi presenti in zona, ma sapete benissimo invece che siete vicinissimo al Red Light District, il quartiere a luci rosse. Se non avete imbarazzi potete darvi appuntamento a qualche centinaio di metri più in là, in Nieuwmarkt, il cuore del quartiere rosso.

Attenti a non darvi appuntamento con un generico “ci vediamo nel quartiere a luci rosse”, perché ad Amsterdam ce ne sono ben tre: uno, già citato, nella zona di Nieuwmarkt, un altro nell’area di Singel ad ovest del centro e un altro nel quartiere Pijp, vicino al Rijksmuseum, più a sud.

Se preferite invece un luogo culturale non c’è che da scegliere: ad Amsterdam non mancano certo i musei. Il Van Gogh Museum è in Paulus Potterstraat 7. Il Rijksmuseum è Stadhouderskade 42. La Casa di Rembrandt è in Jodenbreestraat 4. Il Stedelijk Museum (arte moderna e contemporanea) è in Oosterdoksdijk 5.

Infine, per non dimenticare, la casa di Anne Frank è in Prinsengracht 267.

Scegli tra le numerose offerte hotel ad Amsterdam l’albergo che fa per te e prenota subito il tuo volo per Amsterdam

Foto di Piazza Dam di tomaskohl

Tags: ,


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su ↑