Spettacoli

Pubblicato il giugno 26, 2012 | da Sergio

0

A Vigevano 10 giorni suonati: musica, cultura ed enogastronomia

E’ giunta alla terza edizione 10 giorni suonati, iniziativa musicale che si tiene al Castello Sforzesco di Vigevano in provincia di Milano. Anche quest’anno, oltre alla grande musica rock, pop e jazz, il programma dell’evento prevede ampi spazi per l’enogastronomia e la cultura.

La kermesse vigevanese è iniziata il 13 giugno con il concerto dei Lynyrd Skynyrd con i Molly Hatchett come supporter. Il prossimo appuntamento è per il 26 giugno. Questo il programma dei concerti (il prezzo del biglietto è rivendita esclusa):

26 giugno – Incubus – 36 euro
10 luglio – Wolfmother – 25 euro
11 luglio – Garbage – 30 euro
12 luglio – Paul Weller – 35 euro
18 luglio – Ben Harper – 45
19 luglio – Lenny Kravitz – 45 euro
22 luglio – G3, Joe Satriani, Steve Vai, Steve Morse – 40 euro
23 luglio – James Morrison – 32 euro
24 luglio – Mika – 35 euro

In contemporanea con il concerto dei Lynyrd Skynyrd del 13 giugno è stata inaugurata una mostra dal titolo Memorabarley, con i memorabilia provenienti da una trentina di anni di grandi concerti e happening musicali. Il materiale in esposizione comprende poster, locandine, biglietti, gadget, magliette e oggetti raccolti dall’archivio storico della Barley Arts che dal 1979 ha organizzato più di 8 mila appuntamenti musicali di artisti italiani e internazionali. La mostra è a ingresso gratuito e si tiene nelle Scuderie del Castello di Vigevano.

Anche quest’anno prosegue nell’ambito della manifestazione la collaborazione con La Feltrinelli Libri. Questo permette al grande pubblico che affluisce negli spazi del Castello di Vigevano di assistere a dibattiti e incontri con scrittori e giornalisti legati al mondo della musica, della gastronomia e ai temi dell’eco-sostenibilità.

Il programma di Incontri con l’autore è iniziato il 13 giugno con Danilo Lenzo giornalista e scrittore che ha presentato il suo libro “La Leggenda Dei CroceNera“. In contemporanea con i concerti previsti per questa edizione 2012 di 10 giorni suonati, il programma degli incontri culturali prevede:

26 giugno – Federico Russo – Ci si Mette una Vita, ed. Einaudi
10 luglio – Gianni Miraglia – Muori Milano Muori, ed. Eliot
11 luglio – Alberto Paleari – Saranno infami, ed. Fandango Libri
12 luglio – Gianluca Veltri – L’Odore dell’asfalto, ed. Nobeer
18 luglio – Davide Oldani – Anteprima di un nuovo libro sulla cucina pop
19 luglio – Luca De Gennaro – Backwards, The ‘Rolling Stone’ files, ed. Caratteri Mobili
22 luglio – Eleonora Ossola, Maurizio De Paola – Randy. Vita e morte di Randy Rhoads
23 luglio – Valerio Millefoglie – L’Attimo in cui siamo felici, ed. Einaudi
24 luglio – Irene Vella – Sex and the cake, ed. Malvarosa

Infine la gastronomia, presso l’area ristoro nel Castello di Vigevano, con la proposta di cibi e vini biologici, birre artigianali e prodotti a filiera corta provenienti da Presidi Slow Food. Per le Birre Artigianali made In Italy, sono presenti produttori come Orsoverde, Clandestino e Croce Di Malto. Tra i vini si possono degustare e gustare prodotti provenienti da culture biodinamiche come Barbera e Moscato d’Asti, Falanghina di San Lupo (Bn), Trebbiano e chardonnay di Brisighella (Ra) e Prosecco di Valdobbiadene (Tv).

Foto di Hansrudolf

Tags: ,


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑