Mare

Pubblicato il maggio 30, 2011 | da Sergio

2

Estate a Siracusa: monumenti, spiagge, aperitivi e sagre

La splendida città di Siracusa in Sicilia, dominata dalla penisola di Ortigia, si presenta ai turismo estivo con una offerta di divertimento di vario tipo. Il primo di carattere storico, con i magnifici reperti e monumenti. Il secondo è propriamente balneare, con le spiagge e il mare da sogno. Il terzo si gusta meglio verso sera, quando è l’ora dell’aperitivo o delle innumerevoli feste e sagre che accompagnano tutto il periodo estivo.

Sulle attrazioni di tipo storico, architettonico e culturale ci soffermiamo poco, anche perché sono talmente tante che potrebbero occupare l’intera vacanza. In sostanza ‘da non perdere’: il Duomo del 480 a.C., la piazza su cui sorge, con i palazzi barocchi Beneventano del Bosco e Palazzo del Senato, le chiese di Santa Lucia e dei Gesuiti, la Galleria Civica d’Arte Contemporanea nell’ex-convento di via S. Lucia alla Badia. E poi ancora: la galleria regionale con i dipinti cretesi-veneziani, Palazzo Mergulese, piazza Archimede con la fontana di Artemide, il quartiere arabo, il Tempio di Apollo e il parco archeologico della Neapolis, l’Orecchio di Dionisio, splendida grotta, la tomba di Archimede e il museo archeologico nel parco di Villa Lanolina. E naturalmente il teatro greco.

Dopo tanta cultura un bagno di sole e di mare è d’obbligo. E a Siracusa e dintorni non mancano certo le spiagge. A sud di Siracusa, da Noto fino a Capo delle Correnti, ci sono alcune delle spiagge più belle di Sicilia, come le spiagge di Terrauzza e Plemmirio. A pochi chilometri dalla città ci sono i lidi di Arenella e Fontane Bianche e poi la spiaggia Marchesa di Cassibile, una lunga striscia di sabbia bianca. Vicino a Noto ci sono le spiagge Eloro e Cala Mosche, un paradiso in riva al mare con grotte da visitare. Nella riserva naturale di Vendicari ci sono la spiaggia omonima e quella di Gallina, mentre in direzione Pachino c’è la spiaggia di San Lorenzo, assolutamente da vedere.

Dopo il caldo e il sole arriva l’ora dell’aperitivo e della cena. I locali più frequentati e famosi sono sulla spiaggia di Fontane Bianche a Cassibile, il lido kukua Beach per l’happy hour sulla spiaggia, il ristorante Don Camillo in via della Maestranza, il Veliero in via Savoia, lido Marea Ortigia Punta Est, Punta del Pero in localitá Isola, il lido Zen in via Arsenale, spesso sede di gare di tango.

E per gli amanti delle feste e sagre di paese, Siracusa presenta un programma davvero interessante, spesso a carattere religioso, ma sempre ricco di iniziative, mercati e spettacoli gratuiti. Si comincia con la Festa di San Paolo Apostolo lunedì 27 giugno fino a mercoledì 6 luglio, festa legata alla natura e quindi con abbondanza di cibi e vini.

Venerdì 1 luglio grande attesa per il concerto Fiamme di Solidarietà con Andrea Bocelli presso il Teatro Greco, mentre il 17 si festeggia San Sebastiano: di notte le chiese rimangono aperte e l’inizio della festa è salutato con ventuno colpi di cannone. Il 5 agosto è la festa di Maria SS. della Neve, con processione, corteo storico, concerto e spettacolo pirotecnico.

Mercoledì 10 agosto tocca a San Sebastiano, già festeggiato il 20 gennaio, che in località Palazzolo dà vita a spettacoli folkloristici davvero belli. La grande Festa del mare di tiene nella giornata di Ferragosto, il 15, con iniziative sportive, culturali e culinarie.

L’estate a Siracusa si chiude con un altro paio di eventi: il MedFest, in località Buccheri, una due giorni di festa medioevale, sbandieratori, tamburi, magie, artisti di strada e danzatori. A fine agosto a Noto, si festeggia, sempre tra stand gastronomici e appuntamenti musicali, San Corrado.

Foto di Leandro’s World Tour

Tags: , , ,


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



2 Responses to Estate a Siracusa: monumenti, spiagge, aperitivi e sagre

  1. Eleonora says:

    Meravigliose le spiagge di Fontane Bianche, sembrava di essere ai Caraibi…mare cristallino, spiaggie sabbiose…
    Consiglio queste localita’ a chi cerca una vacanza completamente dedicata al relax..mare e ottimo pesce fresco!
    Spero di ritornare presto in Sicilia…che meraviglia!

  2. Sergio says:

    E’ vero, la Sicilia merita di essere vista più volte. Io ho fatto un coast-to-coast Palermo Catania via Caltanisetta in pullman (spezzo una lancia in favore del servizio: una puntualità che nemmeno l’alta velocità): un entroterra davvero spettacolare, da perdersi per giorni, con questi grandi paesi sulle colline. Lo conosci l’interno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑