Arte

Pubblicato il maggio 10, 2012 | da Sergio

0

Mostra di Andy Warhol al Castello Aragonese di Otranto

Dal 27 maggio al 30 settembre nella splendida cornice del Castello Aragonese di Otranto saranno presentate una cinquantina di opere di Andy Warhol. La mostra dal titolo I want to be a machine propone i più famosi quadri dell’artista newyorkese (nato a Pittsburgh), realizzati con la tecnica della serigrafia. In mostra Marilyn Monroe, Campbell’s Soup, Dollar Sign, Electric Chair e moltissime altre. Collaterali alla mostra gli eventi nell’ambito della manifestazione Summer Pop.

La mostra dedicata a Andy Warhol e curata da Gianni Mercurio, raccoglie le opere provenienti da collezioni private italiane e realizzate dall’artista con la tecnica della serigrafia meccanica. I cinquanta soggetti esposti presentano i temi portanti dell’arte di Warhol, il mito della bellezza e del successo, l’attenzione-paura per il consumismo, i simboli del potere, quelli della tragedia (come la Electric Chair), nonché la magnifica serie denominata Flowers.

Andy Warhol. I want to be a machine copre la quarta stagione artistica del Castello di Otranto, spazio culturale gestito dall’Agenzia di Comunicazione Orione di Maglie e dalla Società Cooperativa Sistema Museo di Perugia.

Collaterale alla mostra è il programma di eventi che vanno sotto l’etichetta Summer Pop – Omaggio a Andy Warhol. La rassegna si terrà sempre negli spazi del Castello Aragonese di Otranto, che è già stato teatro di importantissime mostre dedicate a Joan Mirò, Pablo Picasso e Salvador Dalì, con affluenze di pubblico di oltre 150 mila persone.

Summer Pop si riafferma come percorso culturale innovativo che opera dal 2009 e che ha fatto diventare il Castello Aragonese di Otranto un polo di attrazione turistica aperto tutto l’anno. Con un bando del 2009 l’Amministrazione comunale di Otranto ha attivato una nuova gestione del Castello che ha ampiamente ripagato il lavoro fatto per riammodernare gli spazi espositivi.

La mostra è aperta tutti i giorni, in maggio fino alle 19 e da giugno a settembre fino alle 22. Ingresso 7 euro intero, 4 euro ridotto. E’ possibile organizzare visite individuali o di gruppo sia alla mostra che al castello. Informazioni e prenotazioni: 199.151.123 – callcenter@sistemamuseo.it

Tags:


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑