Divertimento

Pubblicato il dicembre 21, 2011 | da Giulia

0

Minitalia Leolandia si trasferisce sul Monte Pora

E’ il terzo anno che con la stagione invernale l’attività del parco di divertimento Minitalia Leolandia si sposta sulle nevi del comprensorio sciistico Monte Pora-Presolana. E’ Minitalia Leolandia Ski Park, scuola di sci un po’ particolare e un po’ folle per bambini e ragazzi dai 4 ai 13 anni. In tre località, Monte Pora, Passo della Presolana e Colle Vareno sono allestiti tre campetti che accolgono i ragazzi e le loro famiglie, sotto la supervisione dei maestri della L.a.m.s.i., Libera Associazione Maestri di Sci della Lombardia.

Particolarmente interessante è il “Percorso sicurezza”, dove i più giovani imparano in modo divertente le norme di comportamento dello sci lungo un tragitto da percorrere con i maestri: durante il percorso, la mascotte di Minitalia Leolandia Leomonster insegna le tecniche per sciare in modo sicuro, come dare e chiedere la precedenza, come comportarsi in attesa allo skilift ma soprattutto a non tagliare la strada agli altri sciatori.

Minitalia Leolandia Ski Park è un’iniziativa realizzata in collaborazione con Cooraltur (Consorzio Orobico Albergatori Operatori Turistici), Scuola Sci Monte Pora, Presolana e Vareno 2000 e gli impianti di risalita Presolana-Monte Pora.

L’iniziativa è partita il primo fine settimana di dicembre e prosegue per tutta la stagione sciistica. Il comprensorio Pora-Presolana-Vareno comprende oltre 30 Km di piste di diverse difficoltà, percorsi per le motoslitte, piste di pattinaggio, percorsi per il trekking.

Da quest’anno, fino al 23 dicembre, è possibile acquistare l’abbonamento alla stagione 2012 di Minitalia Leolandia Ski Park con il 15% di sconto.

Tags: , ,


A proposito dell'autore di questo post

Quando scrivo viaggio, quando sogno viaggio, quando vivo vorrei sempre viaggiare. Purtroppo non riesco a scappare quanto vorrei, ma per fortuna il mio lavoro mi porta in giro per il mondo, a contatto con la gente. Quando torno mi chiudo dentro la mia stanza e ritorno da dove sono arrivata con la penna o la tastiera. Amo leggere i post di viaggio che si trovano nella rete. Ogni volta che raccontate di un vostro viaggio ... io vorrei essere stata lì con voi.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑