Manifestazioni

Pubblicato il febbraio 17, 2012 | da Giulia

1

Fiera Antiquaria a Padova e gli appuntamenti per il dopo-Fiera

Dal 17 al 25 marzo presso gli spazi espositivi del centro fieristico di Padova, PadovaFiere in via Tommaseo, si tiene Antiquaria Padova, manifestazione dedicata all’arte e all’antiquariato con opere dal Rinascimento al ‘900. Più di 90 tra le migliori gallerie d’arte italiane espongono oggetti, mobili, tappeti, ceramiche, gioielli, grafiche, libri e quant’altro. Una occasione unica per appassionati, collezionisti e curiosi non solo per ammirare un patrimonio artistico di alto livello, ma anche per acquistare: la mostra-mercato Antiquaria è una delle vetrine più prestigiose per il settore. In concomitanza, per il dopo-Fiera, in città si tengono diversi appuntamenti culturali e musicali.


La Fiera Antiquaria, Dal Rinascimento al ‘900 e dal 1945 al 1950, giunta alla 25° edizione, riconferma il proprio ruolo di primo piano nello scenario fieristico italiano specializzato nel settore dell’antiquariato.

Antiquaria Padova è sia una risorsa culturale per il grande pubblico, ma anche un momento importante di compravendita delle opere, per collezionisti e investitori dell’arte antica.

Antiquaria 2012, con le migliaia di visitatori che raccoglie, si conferma un importante punto di riferimento culturale ed economico all’interno di un territorio che conta oltre 500 mila piccole medie imprese in uno dei distretti produttivi più importanti d’Europa. Un’altissima percentuale di visitatori arriva da oltre confine, a dimostrazione dell’importanza a livello internazionale dell’evento.

Negli stessi giorni della manifestazione in città si tengono diversi appuntamenti culturali e musicali che contribuiscono a rendere più piacevole la permanenza in città e in uno dei numerosi hotel di Padova vicini alla Fiera.

Il 16, 17 e 18 marzo presso il Gran Tetro Geox in Corso Australia (ex Foro Boario) spettacolo di Enrico Brignano, che dopo il sold out del 2010 torna in scena con ‘Tutto suo padre’, spettacolo in cui l’attore racconta le vicende del nostro Paese, “diventato una sgualdrina perbene”.

Il 22 e il 23 marzo l’Orchestra di Padova e del Veneto presenta la 46° Stagione concertistica presso l’auditorium Pollini in via Carlo Cassan, concerto con musiche di Mozart, Jean Françaix e Georges Bizet: dirige Gábor Takács-Nagy, Paolo Brunello all’oboe e Leóš Janácek alla suite per archi.

Venerdì 23 marzo la Compagnia Teatro Insieme di Padova presenta lo spettacolo Tutti pazzi per Amleto, un’elaborazione drammaturgica ispirata sia all’Amleto di Shakespeare che Nel bel mezzo di un gelido inverno di Kennett Branagh. Lo spettacolo si tiene presso il Piccolo Teatro di via Asolo in zona Paltana.

Il 24 marzo al Gran Teatro Geox un imperdibile evento: James Taylor e la sua band. Un concerto che offrirà al pubblico un live con le canzoni più conosciute e brani più recenti. Insieme all’artista sul palco ci saranno membri della sua leggendaria band tra cui Larry Goldings, Jimmy Johnson, Kate Markowitz e Kim Taylor e altri.

Venerdì 26 marzo per la rassegna Ostinati! 2012. I Concerti del Centro d’Arte organizzata dal Centro d’Arte, il concerto jazz Craig taborn trio jazz, con Craig Taborn al piano, Thomas Morgan al basso e Gerald Cleaver alla batteria. Appuntamento al teatro Maddalene, in via San Giovanni di Verdara,

Da non perdere sono i Mercatini di Pasqua che iniziano al parco Lonzina a Torreglia Padova, in via Malterreno, con esposizione e vendita di prodotti alimentari tipici della zona, punti di ristoro e spettacoli di (24 e 25 Marzo dalle 10 alle 19.30)

Infine ovviamente non è possibile non citare e non visitare la Cappella degli Scrovegni, con gli affreschi di Giotto e di altri artisti della sua scuola del Trecento. La Cappella degli Scrovegni fa parte di una lunga serie di monumenti e musei di Padova che possono essere visitati gratuitamente o con uno sconto utilizzando la PadovaCard, strumento valido per girare la città anche con i mezzi pubblici, che ha un costo di 16 o 21 euro. E’ possibile richiedere la Card all’Ufficio Informazioni ed Assistenza Turistica (IAT) presente anche all’interno della Stazione centrale di Padova.

Foto di alexkerhead

Tags:


A proposito dell'autore di questo post

Quando scrivo viaggio, quando sogno viaggio, quando vivo vorrei sempre viaggiare. Purtroppo non riesco a scappare quanto vorrei, ma per fortuna il mio lavoro mi porta in giro per il mondo, a contatto con la gente. Quando torno mi chiudo dentro la mia stanza e ritorno da dove sono arrivata con la penna o la tastiera. Amo leggere i post di viaggio che si trovano nella rete. Ogni volta che raccontate di un vostro viaggio ... io vorrei essere stata lì con voi.



One Response to Fiera Antiquaria a Padova e gli appuntamenti per il dopo-Fiera

  1. Lory says:

    Il comune di Montaione (Fi) per il 1 Maggio 2012 organizza un Mercato dell’Antiquariato un’occasione per tutti coloro che sono sempre alla ricerca di idee originali a prezzi competitivi. Lory

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑