Divertimento

Pubblicato il dicembre 18, 2012 | da Sergio

0

Capodanno in Italia: le piazze si animano per San Silvestro

Feste e concerti per il Capodanno 2013 nelle principali città italiane. Nella notte di San Silvestro le piazze diventano palchi all’aperto per artisti famosi, all’insegna del vogliamoci tutti bene e per festeggiare in compagnia l’arrivo del nuovo anno, tra gesti scaramantici e antiche tradizioni di Capodanno. Questo 31 dicembre nelle piazze delle città italiane diventa un appuntamento che assume un significato particolare: giovani e adulti, italiani e immigrati brindano al nuovo anno nella speranza che ci regali un po’ di cose buone e che si porti via un po’ di crisi. La ripresa economica in Italia è un’urgenza, perché la disoccupazione giovanile è un male che mina il futuro e il lavoro precario non può essere la soluzione. Quindi il 31 dicembre tutti in piazza per urlare al nuovo anno: fatti valere, regalaci un futuro migliore.

Di seguito gli appuntamenti per il Capodanno in Italia: un promemoria utile soprattutto per i turisti ospiti negli hotel in Italia che non sanno bene come organizzarsi.

Capodanno a Torino, la Francia è protagonista

Torino accoglie il 2013 in Piazza San Carlo ed è l’occasione per l’apertura delle manifestazioni che per tutto l’anno vedranno protagonista la cultura francese nel capoluogo piemontese. Alle 22,30 grande musica con la Bagad d’Ergué Armel, fanfara bretone con cornamuse e percussioni. A seguire Dj set con immagini, suoni e personaggi della storia della città in mapping video e animazione grafica in 3D sulle facciate dei palazzi. Il concerto di Capodanno a Torino vedrà l’esibizione del fisarmonicista Richard Galliano con interpretazioni dei successi di Edith Piaf.

Capodanno a Mantova, Umberto Tozzi in concerto

La fine dell’anno nella città dei Gonzaga si festeggia con un concerto di Umberto Tozzi e della sua band in Piazza Sordello. Prima del concerto e dopo la mezzanotte anima il Capodanno mantovano lo staff di Radio Bruno con la partecipazione di altri artisti e Dj.

Capodanno a Padova, Gianni Morandi on show

La piazza di Padova aperta per il Capodanno 2013 è il palco del Gran Teatro Geox dove si esibisce una delle voci storiche della canzone italiana, Gianni Morandi. E’ la prima esibizione dal vivo di Morandi dopo quattro anni, con un concerto dal titolo: “Show di Capodanno 2013 – Solo per una serata… speciale”.

Capodanno a Venezia-Mestre, tutti in maschera

Il Capodanno a Venezia quest’anno sarà un “Winter Carnival – Carnevale d’Inverno”, quindi tutti in maschera per il concerto della Venice White Band, supportata da Chiara Luppi e da performer truccati e vestiti di bianco. Alle 00,15 del Primo gennaio, spettacolo pirotecnico in Bacino di San Marco. A Mestre notte di San Silvestro in Piazza Ferretto, con un dj-set dal palco della pista di pattinaggio su ghiaccio, ma prima, dalle 18.30, concerto della band Ska-J.

Capodanno a Bologna, si brucia il Vecchione

Nella mitica Piazza Maggiore di Bologna il Capodanno 2013 vede protagonista Serge Pizzorno, del gruppo rock inglese dei Kasabian. Il musicista si esibisce in qualità di Dj dal balcone del Palazzo di Re Enzo. Prima di lui la festa è in mano a Len, altro famoso Dj. A mezzanotte si brucia il Vecchione.

Capodanno a Rimini, musica in Piazza Fellini

Elio e le Storie Tese insieme ad Arisa sono i mattatori del Capodanno 2013 di Rimini. Cuore della festa a Rimini è Piazza Fellini: a mezzanotte spettacolo di fuochi d’artificio. La serata inizia alle 21 con la cantante genovese accompagnata da diversi musicisti e continua dalle 22 con il mitico Elio in compagnia di Rocco Tanica, Cesareo, Faso e tutti gli altri della band.

Capodanno a Firenze, SubsOnicA in concerto

Appuntamento con i SubsOnicA in Piazza Stazione a Firenze. Il concerto gratuito è l’occasione per ripercorrere la storia della band di Samuel, Max, Boosta, Ninja e Pierfunk. La notte di Capodanno prosegue con alla consolle alcuni Dj già famosi nelle discoteche di Firenze.

Capodanno a Orvieto, musica jazz

Nell’ambito dell’Umbria Jazz Winter Festival il Capodanno a Orvieto si festeggia con la musica di Tomeka Rey, Dee Alexander e Nicole Mitchie. Se pensate che sia una festa di nicchia vi sbagliate: le pagine ufficiali su Facebook ha raggiunto oltre 65 mila ‘like’, una delle pagine più apprezzate tanto quanto i festival jazz di Montreal e Montreaux.

Capodanno a Roma, tutti ai Fori Imperiali

Si tinge di Rosa la notte di San Silvestro a Roma. Ai Fori Imperiali concerto di Capodanno con Giorgia, Nina Zilli ed Emma Marrone. Alla mezzanotte la piazza si trasforma in una grande discoteca all’aperto con i Dj di Dimensione Suono Roma.

Capodanno a Salerno, a suon di musica italiana

Capodanno in Piazza Amendola con Gianluca Grignani e Alex Britti, ma sono in corso contatti per fare del Capodanno a Salerno un evento davvero unico con altri ospiti del calibro dei Negramaro e dei Modà. Presentatrice della serata Eleonora Daniele, una delle tante ‘ex’ del Grande Fratello.

Capodanno sul lungomare di Napoli

Non è più Piazza del Plebiscito il luogo dove Napoli festeggia l’arrivo del Nuovo Anno. L’amministrazione Comunale ha deciso che per la notte di San Silvestro 2013 il luogo adatto è il lungomare di Via Caracciolo che si trasforma in una grandissima discoteca all’aperto.

Capodanno a Cagliari, 70 anni di storia della musica

Molto particolare sarà il Capodanno 2013 a Cagliari. L’idea è davvero originale: in diverse piazze della città si terranno concerti che ripercorreranno gli ultimi 70 anni di storia della musica. Nell’ordine: Anni ’40 in Piazza Carlo Alberto e in Piazza Savoia (boogie-woogie, swing, tango e canzone d’autore francese); Anni ’50 ai Bastione Santa Croce (rock’n roll, bebop, rhythm and blues e musica caraibica); Anni ’60 e ’70 al Pirri (musica italiana anni ’60 e ’70); Anni 60′ e 70′ ai Bastione San Remy (rock e rhythm & blues); Anni ’80-90-2000 in Piazza Yenne (punk, disco, grunge, reggae, world music).

Capodanno Palermo, si balla sulla spiaggia di Mondello

Appuntamento in Piazza Politeama con artisti palermitani. Presentati da Mario Caminita, Pif, ex Iena, e Teresa Mannino, dalle 22 una band di 12 elementi e 12 voci tra cui Alessandro Mancuso, Giampaolo Terranova, Pietro Zarcone, Lino Costa e per le voci, Giuliana Di Liberto, Alessandra Salerno, Giorgia Meli, Cocò Gulotta e tanti altri. Dopo mezzanotte alla spiaggia del Mondello si balla fino all’alba con i percussionisti del Conservatorio Bellini di Palermo.

Il Capodanno a Milano è in Piazza del Cannone

La novità più importante della Notte di San Silvestro a Milano è che i concerti e la festa non si terranno più in Piazza del Duomo, ma al Castello Sforzesco ed in particolare nella Piazza del Cannone. Altra novità sono le diverse feste cha animeranno altri luoghi della città, come Piazza Affari e Via Tortona. L’unica cosa che a oggi (18 dicembre quando scriviamo) non si sa è che tipo di concerto l’amministrazione intende offrire: rock o musica classica? Insomma la Giunta è in questo caso un po’ indecisa. Rimaniamo in attesa.

Foto di Simone Saviolo

Tags:


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑