Francia

Pubblicato il gennaio 20, 2012 | da Giulia

0

A Parigi un Museo per un giorno: 24h Museum

Al Palais d’Iéna in Avenue d’Ién a Parigi il 24 gennaio si verificherà un evento artistico davvero unico. Per un giorno, un solo giorno, il palazzo utilizzato generalmente per riunioni politiche, sarà trasformato in un museo. “24 Hours Museum”, questo il semplice titolo dell’iniziativa, prevede che le sale del palazzo vengano allestite … a museo. L’operazione artistica e di comunicazione è curata da Francesco Vezzoli, uno degli artisti italiani più apprezzati a livello internazionale, in collaborazione con la Fondazione Prada e Amo, la sezione dedicata alla ricerca di Oma, studio di architettura e urbanistica diretto da Rem Koolhaas.


Partecipare a questo evento significa aderire ad una iniziativa dal carattere unico e … irripetibile. Le sale della Palais d’Iéna saranno allestite di pareti mobili che riproducono sale e in queste saranno poste opere diverse, composizioni digitali e statue illuminate a colori, con sottofondi musicali e immagini video proiettate ovunque.

Alla fine delle 24 ore il tutto sarà smantellato e il palazzo tornerà alla sua funzione originaria. Uno show quindi di grande impatto che è destinato a far parlare di sé, nel bene e nel male.

Perché non mancano i critici all’iniziativa, vista più come una espressione ‘pubblicitaria’ che artistica. Ma il genio di Francesco Vezzoli e dei curatori della performance non si fermano davanti alle critiche e stanno già diffondendo le informazioni sull’evento su tutti i social network.

L’installazione sarà divisa in tre sezioni, ciascuna ispirata a tre diversi modelli di museo, storico, contemporaneo e ‘dimenticato’. Nel corso delle 24 ore in questi tre musei saranno eseguite diverse performance in sequenza continua con un particolare tributo alla femminilità e a dive contemporanee.

Il museo si apre martedì 24 gennaio e alla sera si trasformerà in un disco-pub. Nell’arco della giornata sono previste visite guidate anche per le scuole. Il tutto avrà fine alle ore 20,30 del 25 gennaio. Un’occasione davvero unica. Avenue d’Ién è uno dei grandi viali che si diramano dall’Arco di Trionfo.

Tags:


A proposito dell'autore di questo post

Quando scrivo viaggio, quando sogno viaggio, quando vivo vorrei sempre viaggiare. Purtroppo non riesco a scappare quanto vorrei, ma per fortuna il mio lavoro mi porta in giro per il mondo, a contatto con la gente. Quando torno mi chiudo dentro la mia stanza e ritorno da dove sono arrivata con la penna o la tastiera. Amo leggere i post di viaggio che si trovano nella rete. Ogni volta che raccontate di un vostro viaggio ... io vorrei essere stata lì con voi.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑