Italia

Pubblicato il ottobre 8, 2016 | da Marta

2

Visitare Milano: un giro alla Rotonda della Besana

Quando pensate di trovarvi nel bel mezzo del caos cittadino milanese, senza via d’uscita e soprattutto l’unica cosa che vi viene in mente è che siete in ritardo…beh, fate una cosa: alzate lo sguardo. E quasi certamente troverete davanti a voi quello che non avreste immaginato.

Un bell’esempio, in questo senso, è la cosiddetta Rotonda della Besana, opera assolutamente originale del settecento lombardo.

Nata come cimitero, si rivelò ben presto inadeguata a questa funzione, e così, questa Chiesa (Chiesa di San Michele), oramai sconsacrata, attorno alla quale si erige una costruzione circolare in mattoni rossi, ha assunto altre funzioni.

A tutt’oggi, oltre al fascino della costruzione in sé, la Besana è uno degli spazi espositivi più noti e famosi della città.

Se quindi normalmente non avete occasione di fermarvi ad osservare il portico a forma circolare ad otto segmenti di cerchio, cercate una buona occasione di vostro interesse per farlo.

Tra mostre, arte ed eventi sicuramente avrete modo di farlo. E ne vale la pena. L‘arte nascosta a Milano non ha mai fine!

Rotonda della Besana

Via Enrico Besana, 15

Tags: ,


A proposito dell'autore di questo post

Genovese di nascita, dopo il Liceo Artistico mi sono trasferita a Torino per laurearmi al D.A.M.S. in Storia dell’Arte Moderna. Ho seguito poi la passione per la moda e dopo un corso a Roma in Comunicazione e Marketing mi sono trasferita nella mia amata Milano. Ho iniziato lavorando in Redazioni Moda per alcuni periodici femminili, ho proseguito come PR in Ufficio Stampa Prodotto e poi…ho deciso di cambiare un attimo strada. Così è nato il mio Blog, www.sopravvivimilano.it. Perché Milano offre tanto, anche troppo, in tanti settori. Il pericolo è “perdersi”. Così io cerco di dare consigli a milanesi e non, sempre alla ricerca di qualcosa e sempre senza tempo. Collaboro inoltre con la testata giornalistica online MondoRosaShokking.com per cui scrivo articoli e interviste riguardanti arte, moda, attualità. E nel tempo libero mi diletto a scrivere racconti, pensieri in genere. Questa, per il momento, la sintesi di me stessa!



2 Responses to Visitare Milano: un giro alla Rotonda della Besana

  1. Monica says:

    Avete ragione è bellissima
    Andate a vedere come l’hanno conciata i cosiddetti writers negli ultimi due mesi #rotondabesana un’indecenza
    Spero che la sistemino quanto prima e che mettano della sorveglianza perchè bisogna difendersi dai vandali.

  2. Svevo says:

    Hai proprio ragione Monica. Non che ce l’abbia coi writers, in genere mi piace quando rifanno il look alle periferie metropolitane o ai palazzoni degradati e degradanti che sorgono qui e la nella nostra città. Ma su queste meraviglie architettoniche sono solo uno sfregio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑