Sapori

Pubblicato il settembre 16, 2011 | da Giulia

0

Valtidone WineFest: cultura ed eno-gastronomia piacentina

Quello che non manca in Val Tidone sono i castelli. Alcuni, come quello Zavattarello, detto anche Castello Dal Verme, nel paese omonimo, o quello di Rocca d’Olgisio o di Sarmato di origine longobarda, sono davvero imponenti: rocche fortificate sulla cima di rupi impervie e scoscese. Altri, minori, ma non meno importanti, danno l’idea di quanto questa area tra Pavia e Piacenza fosse zona ricca, quindi da difendere e controllare. E ne avevano ben donde!!! Perché qui, a parte tutto il resto, si trovano prodotti della terra molto rinomati, tra cui in primis vigne e uve di grandissimo pregio, che danno vita a vini di alta qualità, dall’Ortrugo al Barbera, dal Gutturnio al Cabernet Sauvignon, dal Malvasia al Passito.

E’ a partire dai prodotti della terra che prende origine Valtidone WineFest un evento con degustazioni di vini e piatti tipici che caratterizza il settembre di questa zona.

Al Mulino del Lentino a Nibbiano il 17 e 18 settembre è in programma ‘Sapori al Mulino: piatti della tradizione risorgimentale’. Nella magnifica cornice del borgo, tra case di pietra e cortili, si susseguono degustazioni guidate da esperti degli antichi sapori, con piatti a a base di polenta, merluzzo e saracca (pesce salato e affumicato), i tortelli con le ortiche, il pane di patate, farro e grano.

I dolci di antica tradizione, come le ciambelline, la sbrisolona e le crostate di frutta chiudono questo momento d’estasi gastronomica, su cui dominano incontrastati i vini piacentini. Ma non è solo un’occasione per mangiare e bere: è anche un momento per riscoprire i luoghi sulla Strada dei Mulini, una passeggiata molto facile, dove si ritrovano personaggi e mestieri di un tempo lontano.

Il Valtidone WineFest prosegue poi nel week end del 25 settembre a Pianello, con l’evento ‘Pianello Frizzante’ caratterizzato dalle bollicine bianche e rosse dei vini locali. Qui è possibile visitare la Rocca d’Olgisio con un servizio di navetta che parte dal paese. Il grande maniero è oggi un delizioso B&B dove si possono anche acquistare prodotti eno-gastronomici locali.

Foto di nociveglia

Tags: , ,


A proposito dell'autore di questo post

Quando scrivo viaggio, quando sogno viaggio, quando vivo vorrei sempre viaggiare. Purtroppo non riesco a scappare quanto vorrei, ma per fortuna il mio lavoro mi porta in giro per il mondo, a contatto con la gente. Quando torno mi chiudo dentro la mia stanza e ritorno da dove sono arrivata con la penna o la tastiera. Amo leggere i post di viaggio che si trovano nella rete. Ogni volta che raccontate di un vostro viaggio ... io vorrei essere stata lì con voi.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑