Festività Capodanno a tema

Pubblicato il dicembre 6, 2010 | da Sergio

0

Un capodanno diverso è possibile: basta scegliere un tema

La sera dell’ultimo dell’anno, il cenone, il veglione e le prime ore del 2011 possono essere trascorse in atmosfere diverse dal solito, in ambienti storici e raffinati. Il “Capodanno a tema” è ormai da anni un must in diverse località d’Italia, organizzato da Enti pubblici e associazioni private. Qui di seguito una breve rassegna delle occasioni per questa fine del 2010.

Capodanno Medioevale
Corinaldo – Ancona
Il Capodanno Medievale che si svolgerà a Corinaldo, in provincia di Ancona, si terrà all’interno di una dimora storica del borgo medievale. Il programma prevede l’accoglienza da parte di castellani che faranno rivivere lo spirito del tempo: cortigiani, dame, cavalieri e giullari saranno divisi in due contrade che combatteranno tra loro per risolvere misteri, con l’aiuto della magia e della fantasia, tra sogno e realtà. (ufficio turistico: 071.67782)

Capodanno in treno
Lecco-Mantova
Suggestiva occasione per trascorrere un capodanno diverso: su un treno del 1930 che parte da Lecco allestito con interni restaurati. Il programma, davvero originale, prevede la partenza dalla stazione di Lecco, breve sosta a Monza, e poi via dritto fino a Mantova. Nel corso del viaggio saranno serviti l’aperitivo e il cenone, gastronomia raffinata accompagnata da uno spettacolo. La mezzanotte sarà festeggiata a Mantova con un breve tour accompagnato e poi il brindisi in piazza. Alle 3 di notte si riparte per Lecco con la prima colazione dell’anno nuovo a bordo treno. (ufficio cultura: 0341.271871)

Capodanno sul Galeone
Venezia
Un’altra occasione per un capodanno diverso è quello offerto a Venezia: una serata a bordo di un Galeone che veleggia nella laguna tra isole e canali. Si parte la sera del 31 dal porto di Fusina: a bordo viene servito il Gran Buffet di San Silvestro navigando verso le isole di Burano e poi Torcello e Murano. Tappe successive sono l’Arsenale e la Certosa per avvicinarsi a Venezia verso la mezzanotte e brindare al nuovo anno nei pressi di piazza San Marco dove ammirare i fuochi d’artificio. Sulla via del ritorno si costeggiano le isole di San Giorgio, la Grazia, San Clemente, Santo Spirito e il Lido.

Capodanno Rinascimentale
Certosa – Toscana
Il Gran Gala Rinascimentale si tiene nel San Paolo della Croce su una collina con vista su Firenze. Il menù rigorosamente a tema sarà servito a commensali in bellissimi costumi rinascimentali, con musiche e letture di poesie di autori toscani, in una atmosfera magica e coinvolgente. Il cerimoniere accoglierà gli ospiti in perfetto stile rinascimentale e dopo la mezzanotte sarà servito un ricco buffet di dolci e pasticceria. Musica dal vivo fino alle tre di notte (ufficio turismo: 055.212245)

Capodanno Fantasy Medievale
Monteriggioni – Siena
L’associazione culturale toscana, Alae Noctis, organizza una speciale festa di capodanno fantasy-medievale a Casal Giubileo, in località Monteriggioni, in provincia di Siena. L’associazione, specializzata in giochi di ruolo, offre una serata con cenone con giochi, sfide di magia, tornei d’arme e tante sorprese. Il tema di quest’anno sarà: Il Trono d’Inverno. La serata ruoterà intorno alle storia delle corti nobiliari medievali e rinascimentali nel Basso Medioevo. (per informazioni: 393.1388559)

Foto di aj-clicks

Tags:


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑