Italia

Pubblicato il maggio 27, 2015 | da Sergio

0

Sirmione: la casa e le terme di Catullo

Sirmione, splendida e antica cittadina sul lago di Garda, si trova su un lungo promontorio che si tuffa nel lago. Centro turistico di grande importanza, Sirmione offre anche la possibilità di godere dei benefici delle cure termali in diversi centri specializzati.

Con quale gioia e felicità ti rivedo
Sirmione, gioiello delle penisole e delle isole,
fra tutte quelle che il duplice Nettuno accoglie nei
chiari laghi e nei vasti mari!
A stento credo di aver lasciato la Tinia
e le terre bitinie e di rivederti fuori da ogni pericolo.
…Salve, o bella Sirmione, gioisci del tuo signore;
e gioite voi, o Lidie onde del lago:
risuonate, risate tutte della casa.

Caio Valerio Catullo

Sirmione ha una storia che viene da molto lontano. E’ stato un centro abitato fin dal Neolitico per poi diventare importante centro culturale e commerciale sotto l’impero romano. Uno dei più importanti luoghi di interesse storico di Sirmione sono le Grotte di CatulloQuelle che sono chiamate ‘grotte‘ in realtà sono la struttura di una antica villa romana: le cavità simili a grotte si erano formate a causa della crescita dalla vegetazione nel corso dei secoli. La villa è stata identificata come di proprietà della famiglia Catullo, il poeta latino morto nel 54 a.C.: l’attribuzione non è certa, ma sicuramente la famiglia Catullo aveva una sfarzosa villa in questa zona. Gli scavi e i restauri della villa risalgono al 1940-48: la particolarità principale della villa è che poggia le fondamenta sulla roccia.

Logo Terme di Sirmione

Sirmione è  conosciuta come località termale fin dall’epoca dei Romani, ma è solo all’inizio del secolo scorso che viene creato il primo e vero stabilimento termale per la cura del corpo (e della mente).  Ai nostri giorni, dopo aver affascinato con le sue magiche atmosfere e il salutare ambiente personaggi famosi e non di tutte le epoche – oltre Catullo son passati di qua anche Joyce e Fogazzaro – viene considerato uno dei centri termali più importanti d’Europa.  Le Terme di Sirmione si distinguono infatti (oltre che per le preziose acque sulfuree salsobromoiodice che grazie alla presenza di molti elementi risultano estremamente curative per le vie respiratorie, per l’apparato muscolare e per le cure dermatologiche) per un’offerta variegata improntata a standard elevatissimi. Una lunga serie di condutture porta le acque che nascono nel bacino di impluvio del Monte Baldo, situato a oltre 30 km di distanza da Sirmione,  si incanalano in un percorso sotterraneo che le porta in profondità sotto il livello del mare dove si arricchiscono dei preziosi elementi oligominerali, e sgorgano infine presso la sorgente Boiola pronte per essere usate a scopo curativo nei celebri stabilimenti termali.

La struttura principale delle Terme di Sirmione prevede due stabilimenti i cui nomi sono legati ai due più famosi personaggi della zona: Catullo e Virgilio; in particolare gli stabilimenti delle Terme di Catullo, i primi ad essere costruiti, si trovano nel centro del paese, affacciati direttamente sul lago, mentre gli stabilimenti delle Terme di Virgilio si trovano presso la frazione di Colombare di Sirmione.

sirmione-hote-centro-benessere

Di alto profilo è anche lo standard dell’ospitalità offerta dalle terme e numerosi sono gli hotel con centro benessere a Sirmione: tra i più famosi e lussuosi va sicuramente citato il cinque stelle Grand Hotel Terme, con le sue atmosfere suggestive e le distinte suite affacciate direttamente sul Lago di GardaSvegliarsi a Sirmione, affacciarsi sulla terrazza e vivere il fascino del sole che sorge specchiandosi sulle dolci acque del lago mentre una leggera brezza allontana il tepore della notte è un’esperienza antica e moderna al tempo stesso, un piacere per il corpo e per la mente che affascina i visitatori di Sirmione fin dai tempi più remoti.

Tags: , ,


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑