Manifestazioni

Pubblicato il febbraio 2, 2012 | da Sergio

0

Milano Food&Wine Festival: 20 chef a confronto

Presso il MiCo, Milano Congressi, uno dei più grandi centri congressi d’Europa e del mondo, dal 5 al 7 febbraio, si tiene il Milano Food&Wine Festival, appuntamento interamente dedicato agli appassionati dell’eno-gastronomia di qualità. All’evento partecipano un centinaio tra i migliori produttori di vino nazionali e più di una ventina tra i più famosi chef del mondo.

Un momento quindi di grande importanza sia per il grande pubblico, che ha l’opportunità di degustare vini e prodotti alimentari di alto livello, sia per gli operatori del settore che possono avvicinare importanti fornitori ed esperti. Saranno più di 300 le etichette di vino proposte nei banchi d’assaggio da produttori selezionati da Helmuth Köcher, presidente e fondatore del Merano WineFestival.

La selezione vinicola offre il meglio della produzione nazionale, vini a cui sono stati attribuiti punteggi elevati in varie degustazioni e manifestazioni. Ma per gli amanti del buon cibo, all’interno degli spazi congressuali saranno allestite due cucine, ‘laboratori creativi’, dove opereranno gli chef, scelti nell’ambito delle manifestazioni di Identità Golose che promuove il Festival, tra cui i ‘tristellata Michelin’ Enrico e Roberto Cerea, chef del Da Vittorio di Brusaporto-Bergamo.

Gli appuntamenti congressuali previsti nel corso di Milano Food&Wine Festival – Identità Golose 2012, edizione numero 8, si concentreranno sui temi delle ‘materie prime’, per cercare di approfondire gli spunti proposti negli ultimi tempi nel mondo della gastronomia relativamente al concetto di ‘Lusso della Semplicità’. E’ questa oggi la parola d’ordine nell’attività della cucina e della pasticceria d’autore: semplicità ed essenzialità che devono accompagnare il mondo in piena crisi economica, ma che devono diventare nuovo stili della buona cucina.

Da non perdere, per chi vuole provare l’ebbrezza di essere chef, sul sito di presentazione del Festival le oltre 350 ricette speciali che sono state elaborate nel corso degli appuntamenti di Identità Golose. Quindi da domani per colazione solo “tuorlo d’agrumi con spuma di yogurt, biscotto di mandorle e granita al rosmarino”.

Al MiCo in via Gattamelata a Milano si arriva con gli autobus n. 78 e con il tram n. 27. Le stazioni della metropolitana più vicine sono quelle della Linea 1 Rossa: per accedere al Centro dall’ingresso da viale Eginardo-viale Scarampo è necessario scendere alla fermata Amendola, mentre per l’ingresso di piazzale Carlo Magno-via Gattamelata scendere alla fermata di Cadorna e poi prendere il primo treno in partenza fino alla stazione Domodossola.

Foto di jlastras

Tags: ,


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑