Low cost

Pubblicato il gennaio 21, 2011 | da Giulia

0

Il San Valentino dei single è anche low cost

Chi l’ha detto che a San Valentino i single di tutti i sessi debbano per forza essere tristi? Quale migliore occasione per dimostrare a se stessi e al mondo che essere single è (anche) una scelta, un modello di vita, una prerogativa di chi sta bene con se stesso? Ecco quindi che il giorno degli innamorati si trasforma in un giorno d’amore per se stessi.


Le occasioni non mancano per rendersi una volta di più felici e sereni, anche perché tutte le compagnie aeree offrono voli superscontati per tutte le principali mete europee.

Perché non concedersi un paio di giorni alle terme ad esempio? Quale posto migliore per rilassarsi tra massaggi e percorsi benessere?

Intorno a Praga ci sono decine di centri pronti ad accogliere e a coccolare i turisti: Frantiskovy Lazne, Jachymo Janske Lazne, Karlova Studanka, Karlovy Vary, Lahacovice, Teplice. Oppure perché non concedersi in solitaria un tour culturale nel cuore di Amsterdam, città che peraltro ama i single: il quartiere dei musei è nella zona di Cornelis Schuytstraat, Museumkwartier e sulla Museumplein si trovano alcuni dei più famosi musei al mondo, come il Van Gogh Museum.

Oppure ancora perché non decidere che è l’occasione buona per visitare una delle città più divertenti del Vecchio Continente, Barcellona, che dal 2011 ha istituzionalizzato la festa di San Valentino con scuole e uffici chiusi? Per l’occasione la città si riempirà di gente come non mai. Magari è l’occasione buona per rivedere il proprio stato di single.

A Londra ci sono decine e decine di locali che lasciano entrare i single anche nelle feste comandate, come il Notting Hill Arts Club, dove si ascolta dalla world music, al flamenco, all’underground, il Fabric, popolare discoteca ospitata in un ex magazzino di carni con clientela chic ma che non se la tira, il Black Friar, pub d’epoca in stile liberty in un ex convento di domenicani.

Infine, ma forse solo per i single ‘seri’ di sesso maschile ci sono le capitali baltiche, in particolare Riga, da dove vengono le più belle modelle degli ultimi anni. Ma attenzione: le signorine lettoni non amano i ‘vitelloni’ che cercano veloci avventure. Sono disposte a dare confidenza solo se capiscono che i single di turno hanno intenzioni serie, e che sono disposti eventualmente a rinunciare al loro stato di perenni solitari.

Foto di eek the cat

Tags:


A proposito dell'autore di questo post

Quando scrivo viaggio, quando sogno viaggio, quando vivo vorrei sempre viaggiare. Purtroppo non riesco a scappare quanto vorrei, ma per fortuna il mio lavoro mi porta in giro per il mondo, a contatto con la gente. Quando torno mi chiudo dentro la mia stanza e ritorno da dove sono arrivata con la penna o la tastiera. Amo leggere i post di viaggio che si trovano nella rete. Ogni volta che raccontate di un vostro viaggio ... io vorrei essere stata lì con voi.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑