Arte

Pubblicato il novembre 22, 2011 | da Giulia

0

Il bianco si tinge di nero al Courmayeur Noir Festival

Come ogni anno dal 1993, all’inizio di dicembre (quest’anno dal 5 all’11) nella splendida località turistica e sciistica ai piedi del Monte Bianco, si svolge il festival della letteratura e del cinema ad alta tensione emotiva. Il Courmayeur Noir Festival 2011 radunerà ancora una volta scrittori, registi, attori e sopratutto migliaia di amanti del genere ‘giallo’ e ‘nero’ in un evento davvero unico a livello mondiale. Quest’anno, nell’ambito del Raymond Chandler Award, premio alla carriera, verranno insigniti Andrea Camilleri e Petros Markaris con un riconoscimento che è stato attribuito in passato a personaggi come John le Carré, John Grisham e Michael Connelly. Per tutta la settimana Courmayeur si ammanta di … nero, con eventi e manifestazioni a corollario del Festival.


Il Courmayeur Noir Festival 2011 sarà quindi all’altezza delle edizioni precedenti e delle aspettative dei molti appassionati, con anteprime letterarie e cinematografiche di livello internazionale che saranno premiate in pompa magna con il Mystery Award (Premio Valle d’Aosta Cinema per il miglior film), il Premio Napapijri, il Premio del Pubblico Fox Crime e il già citato Raymond Chandler Award.

Tra le iniziative previste anche il ritorno del concorso letterario Brividi sul Bianco, organizzato e promosso dalle Funivie Monte Bianco. Si tratta di una iniziativa che sarà presentata proprio durante il Festival che prevede la raccolta di brevi opere di narrativa gialla e noir rigorosamente ambientate sulle nevi della Grande Montagna: i racconti più intriganti e interessanti saranno premiati nell’estate del 2012 a Punta Helbronner, una cima del massiccio del Monte Bianco, sulla frontiera tra Italia e Francia.

Per questa XXI edizione del Courmayeur Noir in Festival tutta la cittadina si prepara per accogliere al meglio le delegazioni di artisti e professionisti del noir, ma anche le migliaia di persone che parteciperanno alle presentazioni di film e libri. Sono una quindicina in particolare le pellicole cinematografiche che saranno presentate nel corso del Festival.

Il centro degli eventi è, come sempre, il Centro Congressi posto all’ingresso di Courmayeur, dove si trovano le sale per la stampa, le reception di accoglienza degli ospiti, le sale convegni. I film saranno invece proiettati nella nuova struttura del Palanoir, mentre la mondanità, la possibilità di incrociare gli artisti e di assistere a piccole chicche di glamour, scorreranno come sempre nelle sale e nei corridoi del Grand Hotel Royal & Golf.

Foto di Edward Olive Fotógrafo de boda Madrid Barcelona

Tags: , ,


A proposito dell'autore di questo post

Quando scrivo viaggio, quando sogno viaggio, quando vivo vorrei sempre viaggiare. Purtroppo non riesco a scappare quanto vorrei, ma per fortuna il mio lavoro mi porta in giro per il mondo, a contatto con la gente. Quando torno mi chiudo dentro la mia stanza e ritorno da dove sono arrivata con la penna o la tastiera. Amo leggere i post di viaggio che si trovano nella rete. Ogni volta che raccontate di un vostro viaggio ... io vorrei essere stata lì con voi.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑