News

Pubblicato il maggio 29, 2012 | da Sergio

0

Family Day: il Papa a Milano per la Settimana della Famiglia

Milano è pronta ad accogliere centinaia di migliaia di pellegrini e credenti che parteciperanno al VII° Incontro Mondiale delle Famiglie.

Un appuntamento, il Family Day, inaugurato da Papa Giovanni Paolo II nel 1994 e che finora si è svolto a Roma (’94), Rio de Janeiro (’97), ancora a Roma nel 2000, a Manila (’03), a Valencia (’06) e a Città del Messico nel 2009. Tema dell’appuntamento di quest’anno è “La Famiglia, il lavoro e la festa”.Unico neo di questo appuntamento pastorale è la recente decisione del Ministero dei trasporti di negare il via libera all’utilizzo della nuova linea 5 della Metropolitana milanese: secondo la Commissione ministeriale non esistono i presupposti di sicurezza per l’autorizzazione.

Per il resto la macchina organizzativa è in moto da tempo, con le varie parrocchie della Diocesi di Milano, presieduta dall’Arcivescovo Angelo Scola, impegnate nel reclutare giovani per i servizi d’ordine e di sicurezza e famiglie disposte ad ospitare i pellegrini. Gli hotel di Milano e dell’hinterland sono subissati di richieste, ma non siamo ancora al tutto esaurito.

Il programma della settimana dedicata all’Incontro Mondiale delle Famiglie, Family Day, è iniziato domenica 27 maggio alle ore 11 in piazza Duomo a Milano con la benedizione dei volontari da parte dell’Arcivescovo. Il programma riprende intensivo martedì 29 maggio con l’apertura a FieraMilano City della “Fiera Internazionale della famiglia”.

Nelle intenzioni degli organizzatori, la “Fiera Internazionale della famiglia” sarà un momento dedicato alle nuove idee e alle buone pratiche a favore della famiglia, un incontro tra persone, associazioni, Enti, aziende e fondazioni attive nel mondo ecclesiastico e civile. La fiera, ad ingresso gratuito, sarà aperta fino al 2 giugno.

Uno degli appuntamenti clou della Fiera è la Libreria della Famiglia. Un grande spazio, dove sarà proposto al pubblico un ricco panorama di volumi di editori italiani e dedicati al tema della Settimana della Famiglia. Interessante la divisione in sessioni della Libreria dedicate all’amore e alla famiglia nella Bibbia, magistero e teologia, il matrimonio cristiano, famiglia ed educazione della persona, dinamiche familiari, famiglia e società, la famiglia nella letteratura, la famiglia nelle arti figurative e la famiglia raccontata ai ragazzi.

La settimana del Family Day prosegue il 30 e il 31 maggio con eventi, congressi e dibattiti presso la Fiera e feste nelle diverse parrocchie cittadine. Il primo incontro tra la cittadinanza e Papa Benedetto XVI, Joseph Ratzinger, sarà venerdì 1 giugno alle ore 17,30 in Piazza Duomo. Alle 19.30 al Teatro alla Scala è previsto un concerto in onore del Pontefice.

Il 2 giugno dopo una mattinata di preghiera con religiosi e religiose, il Papa si sposterà alle 11 allo Stadio di San Siro per un incontro con i cresimandi. Alle 16 inizia il momento più festoso del VII° Incontro Mondiale delle Famiglie presso il Parco Nord di Milano, nella zona dell’aeroporto di Bresso. E’ la Festa delle Testimonianze, in cui tra canti e balli, ci si preparerà al’appuntamento del Papa con le famiglie e i giovani previsto per le 20.30

Il Family Day continua il 3 giugno in mattinata alle ore 10.30 con la Messa Solenne presieduta da Benedetto XVI sempre nell’area del Parco Nord. Alle 16.30 sua Santità incontrerà in Arcivescovado i membri della Fondazione Milano Famiglie 2012 e gli organizzatori, per poi congedarsi dalle Autorità Civili alle 17.30 in aeroporto.

Foto di Evil Erin

Tags:


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑