Arte

Pubblicato il febbraio 11, 2011 | da Sergio

1

A Mantova fra arte e letteratura

Un weekend a Mantova è sempre speso bene. La città ha un centro storico che si percorre facilmente a piedi, ricco di monumenti e palazzi, testimonianze di una storia importante. Il tour della città inizia da Piazza Sordello con il Palazzo Ducale, la Reggia dei Gonzaga, e il Duomo dedicato a S. Pietro, per passare poi tra piazze storiche come come Piazza delle Erbe e Piazza Broletto su cui si affaccia il Palazzo del Podestà. Tra i monumenti da visitare ovviamente Palazzo Te, del 1500, con le sale magnificamente affrescate.


Ma una volta concluso il tour dei monumenti e dei palazzi Mantova apre i battenti a tutte le iniziative culturali che si susseguono durante l’anno. Come ad esempio ‘Altroteatro’ che si protrae fino ad aprile e porta in scena la rappresentazione teatrale di opere letterarie. Oppure i ‘Concerti della domenica’ che si tengono al teatro Bibiena di via Accademia: sono previsti oltre 25 appuntamenti in questa tredicesima edizione della rassegna.

Da febbraio ritornano “I lunedì della musica”, quindici concerti che hanno l’intento di coinvolgere soprattutto un pubblico giovane. Per tutto l’anno inoltre la domenica è il giorno del ‘Museo per le famiglie’ con visite guidate a prezzi scontati nelle sale di Palazzo Te e di Palazzo San Sebastiano. E sempre fino ad aprile si susseguono gli appuntamenti di ‘Tempo d’Orchestra’ con un programma di grande qualità, che nell’edizione del 2010 ha raccolto oltre 2000 presenze.

Ma naturalmente l’evento più importante è ‘Festivaletteratura’ che si tiene in autunno: una manifestazione all’insegna del divertimento culturale, durante il quale in diverse location della città di susseguono incontri, presentazioni, kermesse.
Un momento che ha superato i confini nazionali e che vede arrivare turisti da tutta Europa. Nei giorni del Festivaletteratura gli hotel di Mantova sono sempre molto affollati: senza prenotazione anticipata è difficilissimo trovare camere libere.

Foto di sedoglia

Tags:


A proposito dell'autore di questo post

Giornalista professionista, appassionato di animali e viaggi, cibo e informatica. Sognatore di professione, cerco di rendere migliore questo mondo raccontando e raccogliendo le piccole esperienze quotidiane che messe insieme fanno una vita. I miei figli dicono che è più facile saltarmi che girarmi intorno. Ma quella è solo apparenza. La sostanza è una costante attenzione per le cose belle e buone che questo mondo ci mette tutti i giorni nel piatto.



One Response to A Mantova fra arte e letteratura

  1. minni says:

    Bellissima Mantova, tra l’altro è tutto molto ben organizzato per i turisti, c’è un sito online fatto molto bene dove si trovano tutti gli agriturismo e B&B della provincia, agriturismomantova.com.
    Ve lo consiglio per scegliere l’alloggio o per trovare un posto dove fare una bella cena a base di prodotti tipici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑